Artrite psoriasica come si fa la diagnosi

di Cinzia Iannaccio Commenta

L’artrite psoriasica è una forma di artrite che colpisce alcuni individui con psoriasi (più o meno grave). Non è ancora nota la causa precisa, ma si ritiene che sia dovuta alla combinazione di una serie di fattori genetici, ambientali ed immunitari. Questa patologia si manifesta con dolori articolari, rigidità, placche rosse sulla pelle, talvolta problemi agli occhi e alle unghie, solitamente colpisce più articolazioni, spesso 5 o più, bilateralmente. La diagnosi non è sempre facile e per tale motivo spesso tardiva, poiché i sintomi sono spesso confusi con altre patologie come l’artrosi, o altre forme di artrite infiammatoria.

 

I sintomi articolari, insieme alla presenza di psoriasi devono indurre ad approfondimenti diagnostici. Il medico di riferimento è il reumatologo. Una visita clinica è il primo passo per diagnosticare questa patologia, osservando le articolazioni dolenti, la pelle, le unghie ed approfondendo l’anamnesi. A completamento possono essere utili anche analisi del sangue come il PCR,  Raggi X, Risonanza magnetica ed ecografia per valutare l’effettiva presenza di infiammazione e l’eventuale danno articolare. Altre analisi del sangue o il test del liquido articolare possono essere consigliate per escludere altre malattie, con sintomi simili come l’artrite reumatoide e la gotta.

Le indagini diagnostiche servono anche a determinare se vi è un rischio di osteoporosi ed avere un punto di riferimento di partenza poiché l’artrite psoriasica è correlata anche ad una perdita della densità ossea.

Una diagnosi precoce è importante per avviare subito la corretta terapia e limitare i danni articolari ed ossei che questa sul lungo tempo può comportare.

 

Leggi anche:

Artrite psoriasica, 5 cose da sapere | MedicinaLive

Artrite psoriasica, tutte le cure | MedicinaLive

 

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>