Attività motoria: la salute passa per la Settimana Internazionale del Fitness

di Cinzia Iannaccio Commenta

 Fare sport o comunque un minimo di attività motoria fa bene alla salute: aiuta a combattere l’obesità, il diabete, l’ipertensione e a prevenire pericolose malattie cardiovascolari e tumori. A dirlo è la stessa OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) che quest’anno ha puntato l’attenzione proprio nei confronti dell’attività motoria e dei rischi della sedentarietà. Ma come scegliere ciò che è meglio per noi? Basta provare ad entrare in una palestra e testare di persona le attività come il Pilates, il tapis roulant, la ginnastica a corpo libero, lo spinning ecc. Il tutto in forma gratuita. E’ questo l’obiettivo della Settimana Internazionale del Fitness che si svolge ogni anno in contemporanea in ben 400 strutture sportive di 12 diversi Paesi in tutto il mondo.

In Italia, per la terza volta consecutiva la manifestazione si svolgerà presso i Fitness First, un gruppo di palestre diffuso su tutto il territorio che da anni promuove il benessere psicofisico attraverso l’attività motoria. Quando? Tra il 21 ed il 28 Marzo basterà recarsi nel Centro Fitness First più vicino a casa propria e chiedere di effettuare le varie prove di allenamento o lezioni di gruppo. Saranno garantiti anche check – up gratuiti e consigli su misura da esperti personal trainer a disposizione per l’occasione. Muoversi è fondamentale e questa iniziativa è fatta per cominciare a pensarci, magari per avere una spinta iniziale.

Trovo però che l’attività motoria abbia una potenzialità che troppo spesso viene dimenticata rispetto ai già importanti effetti sull’apparato cardiovascolare: libera la mente, scarica le tensioni e lo stress, stimola le endorfine, donando una sensazione di benessere. Se il tutto poi è fatto in una palestra, lontano dallo smog cittadino (per chi non ha a disposizione ampie aree verdi è fondamentale), ed in compagnia di amici è meglio. Una curiosità? Testimonial della Settimana Internazionale del Fitness è Mel B la già Spice Girl, oggi madre e moglie in carriera nonché grande appassionata di fitness!

Articoli correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>