Capelli: come mantenerli forti e sani

di Cinzia Iannaccio 2

I capelli raccontano molto di noi, del nostro stato d’animo, della nostra salute: cadono se siamo sotto stress o se abbiamo uno sbilanciamento ormonale, si opacizzano e si spezzano se non abbiamo una corretta alimentazione, sono più belli e folti in gravidanza. Oppure, semplicemente si elettrizzano se siamo nervosi: avete presente il detto “avere un diavolo per capello?”. Rende l’idea.

Hanno una loro durata ben precisa (ovvero, nascono, crescono e cadono) che può essere influenzata dai nostri stili di vita. Se errati possono provocare una caduta rapida e prematura. Ma  al contempo i capelli possono sfibrarsi, diventare opachi, fragili, spezzarsi. Vi abbiamo parlato già dell’importanza, in questo periodo della protezione dai raggi ultravioletti che riescono a penetrare e danneggiare la struttura stessa del capello (qui), ma bisogna averne cura tutto l’anno.

Anche in inverno ed in città dove lo smog ha una decisa influenza negativa. A questo si accompagnano gli sbalzi di temperatura tra gli ambienti esterni ed interni.

Tranne per i filtri solari gli accorgimenti sono sempre gli stessi in qualunque stagione. Vediamo quali. Il concetto principale da ricordare per mantenere sani i capelli è quello di usare sempre i prodotti giusti per il tipo di capello che si ha.

Si può decidere di sottoporsi ad un test tricologico da un dermatologo o spesso anche presso alcune farmacie, in forma gratuita. Gli specialisti sapranno consigliarvi al meglio.

Nel frattempo se avete i capelli normali potete optare per shampoo, balsami e ristrutturanti a base di Vitamina B o olio di cocco. I capelli aridi e secchi potete reidratarli con il midollo di bue, miele o estratti di miglio. Con i capelli grassi si può scegliere tra prodotti all’ortica, alla genziana gialla o a base di fiori e foglie di erba cappuccina.

Per l’asciugatura è meglio evitare di strofinarli. La parola d’ordine è: tamponare delicatamente, per poi passare al phon. Questo deve essere tenuto ad almeno 15 o 20 cm di distanza. Se si procede con una messa in piega, non fermarsi sullo stesso punto fino ad asciugatura completa. Tornateci poco dopo, altrimenti rischiate di bruciare i capelli.

Per rinforzarli se cadono ed aiutare la ricrescita ci sono in commercio numerosi prodotti a base di vitamine o principi attivi di diverso tipo, come il famoso minoxidil. Noi possiamo suggerirvi anche degli impacchi a base di ginseng. Mantenere sani i capelli si può.

[Fonte: Farmacia.it]

Commenti (2)

  1. @ tris:
    Grazie x la segnalazione:è un argomento interessante che approfondirò!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>