Dipendenza da internet adolescenti, nasce centro a Roma

di Valentina Cervelli Commenta

Nasce un centro specialistico a Roma, presso il Policlinico Gemelli, per gli adolescenti che soffrono di dipendenza da Internet. Sono infatti molte più di quel che si pensano le conseguenze di un uso compulsivo di pc e smartphone.

Non solo potenziali problemi di sviluppo cognitivo, ma anche effetti sul comportamento sociale e malattie a carico del corpo e della vista: il troppo accesso alla rete ed ai suoi strumenti influenzano gli adolescenti ed i giovanissimi negativamente. E’ per questo motivo che nasce il “Centro Pediatrico Interdipartimentale per la Psicopatologia da web”: è necessario aiutare i ragazzi a comprendere come utilizzare in modo giusto questo mezzo senza minare la propria salute.

Si tratterà di un polo multidisciplinare condiviso tra la psichiatria, neuropsichiatria infantile e la pediatria: in questo modo vi sarà la possibilità di approcciare le principali conseguenze della dipendenza da internet correggendo comportamenti e problemi che se perduranti nel tempo potrebbero causare la comparsa di gravi patologie. Come spiega il prof. Pietro Ferrara, Istituto di Clinica pediatrica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Referente Nazionale per maltrattamento e abuso della SIP:

La Pediatria sta cambiando radicalmente e deve sempre più occuparsi di problematiche una volta sconosciute, ma che sempre più hanno risvolti sociali e comportamentali. In particolare la volontaria reclusione di bambini e adolescenti di oggi che trascorrono in media circa 7 ore al giorno davanti a TV, computer, cellulari e altri dispositivi elettronici, a dispetto delle 2-3 ore giornaliere consigliate. La facile accessibilità, il superamento dei normali vincoli spazio-temporali e l’anonimato tipici del mondo digitale rappresentano infatti un’alternativa allettante alla realtà, offrendo esperienze sensoriali e relazionali nuove.

Queste presentano però i loro limiti negativi per ciò che concerne la salute: mal di testa da tensione, dolori alla schiena spesso ad una postura sbagliata ma anche dipendenza patologica e ritiro sociale. Tutte problematiche che non consentono un sano sviluppo dell’adolescente e che vanno combattute in modo efficace.

Photo Credits | FXQuadro / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>