Le sigarette trasportano migliaia di germi che portano infezioni

di Paola Commenta

Una nuova ricerca dimostra che la sigaretta media è brulicante di germi, compresi i batteri che causano le malattie respiratorie. Ma come un portavoce di una compagnia di tabacco ha rilevato, gli autori del nuovo studio non sono sicuri di quali germi si tratti. E l’esposizione a batteri non è una novità: i microbi ci circondano ogni giorno della nostra vita.

Eppure, i risultati sollevano molte domande, ha detto l’autore principale dello studio Amy R Sapkota.

In questo momento, abbiamo appena fatto il primo passo per individuare quello che c’è. Ora abbiamo bisogno di capire se hanno un impatto sulla salute umana.

Sapkota e colleghi hanno cercato di germi in quattro marche di sigarette: Camel, Kool Kings Filter, Lucky Strike Original Red e Marlboro Red. Precedenti ricerche hanno osservato specifici tipi di germi, mentre il nuovo studio è onnicomprensivo, ha detto Sapkota, assistente professore presso la University of Maryland School of Public Health negli Stati Uniti.

I ricercatori hanno trovato centinaia di tipi di batteri nelle sigarette, compresi alcuni che causano malattie respiratorie, infezioni polmonari e del sangue, malattie a trasmissione alimentare, ed anche le infezioni che la gente prende generalmente in ospedale. Non è chiaro quanti dei germi possano sopravvivere al processo di riscaldamento del fumo, ha detto Sapkota. Ma è possibile che molti germi potrebbero raggiungere i polmoni perché solo la punta della sigaretta è estremamente calda, potenzialmente permettendo ai germi che si trovano altrove di sopravvivere.

Sapkota ha detto che è troppo presto per dire se i germi fanno ammalare i fumatori o addirittura sono dannosi anche per le persone che respirano il fumo passivo, ma è chiaro che i fumatori hanno livelli più elevati di batteri nelle loro vie respiratorie e più alti tassi di infezione batterica.

John L Pauly, del Roswell Park Cancer Institute ha aggiunto che il nuovo studio solleva interrogativi sul fatto che i batteri nelle sigarette potrebbero essere responsabili della malattia nei polmoni, come la malattia polmonare ostruttiva cronica. Essi possono anche causare malattie alla bocca. E’ anche possibile che i germi potrebbero provocare una reazione infiammatoria cronica che potrebbe aumentare il rischio di cancro.

I risultati dello studio appaiono sulla rivista Environmental Health Perspectives.

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>