Steroidi anabolizzanti, dipendenza e conseguenze

di Valentina Cervelli Commenta

Gli steroidi anabolizzanti sono una classe di farmaci spesso illegalmente utilizzata per la crescita della massa muscolare da coloro che vogliono raggiungere risultati importanti in breve tempo. Non tenendo da conto che gli stessi causino dipendenza e apportino delle conseguenze sulla salute.

Dipendenza da steroidi

Gli steroidi anabolizzanti non possono essere presi senza una motivazione patologica alla base. Non dobbiamo dimenticare che riproducono nel corpo umano lo stesso effetto che avrebbe l’assunzione di testosterone. Tra le diverse conseguenze ed effetti, che vedremo a breve, vi è quello di causare la dipendenza nelle persone. Questo accade, tra le altre cose, per via delle quantità assunte di questo medicinali, quasi sempre esagerate rispetto a quelle che se ne dovrebbero assumere in caso si avessero realmente problemi di produzione ormonale.  Ed il meccanismo che si instaura a livello fisiologico e psicologico è in tutto e per tutto uguale a quello relativo a qualsiasi altra droga: il corpo si abitua a lavorare in un certo modo e venendo a mancare la spinta della sostanza stupefacente entrano in gioco depressione, irritabilità ed aggressività. Senza contare tutta una serie di sintomi fisici derivante dalla perdita della capacità “aumentata” di sintetizzare i nutrienti che si instaura quando si assumono gli steroidi anabolizzanti.

Conseguenze dell’assunzione di steroidi

Assumere steroidi anabolizzanti, come già indicato, causa dei cambiamenti a livello fisico nella persona che ne fa uso. E non solo relativamente alla massa muscolare. Per gli uomini si rischia una crescita non corretta di tessuti sessuali, come la prostata. Questo si traduce in un maggiore rischio di tumore e a disturbi nell’eiaculazione e nella minzione. E ancora atrofia testicolare, ginecomastia, ipertrofia cardiaca con conseguente rischio di infarto, acne, psicosi, infoltimento dei peli e calvizie. Nelle donne che fanno uso di steroidi è possibile riscontrare : irsutismo, amenorrea, atrofia del seno, ipertrofia clitoridea e una generale virilizzazione.

Steroidi anabolizzanti ed ipertensione

Il legame tra l’uso di steroidi anabolizzanti ed ipertensione è stato oggetto di numerosi studi, tra cui alcuni recentemente presentati all’ESC 2016, simposio internazionale di cardiologia. Il collegamento tra le variazioni della pressione arteriosa e l’utilizzo di queste sostanze è chiaro. Ed è emerso che episodi di pressione alta sistolica sono più comuni in coloro che ne avevano fatto un uso continuo per diversi mesi e che continuavano con le assunzioni rispetto a coloro che erano puliti da più di 30 mesi.

Potrebbero interessarti:

Prendere steroidi anabolizzanti uccide i reni

Effetto steroidi, dura dieci anni dalla iniezione

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>