Cura con eutirox ed attacchi di panico

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico

“Salve,sono in cura con eutirox da quando avevo 9 anni. L’anno scorso a Febbraio ho avuto un intervento per un tumore benigno,dopo l’intervento sono stata rispettivamente a controllo ogni 3 mesi, fino ad aprile di quest’anno tutto bene. Anche le analisi uscivano con ottimi valori,solo un problema che ho avuto da quando mi sono operata, ho cali di diabete, addirittura a volte scende a 30-28 e sto continuamente male. Sono debole,pallida e sento sempre tremore alle gambe e alle mani. Da aprile ho iniziato ad avere di nuovo sintomi come febbraio 2013, non riesco a deglutire,attacchi di panico,non respiro bene. Sono stata a fare l’ecografia e mi hanno riscontrato dei linfonodi tipo 4 o 5. Ho fatto le analisi e il tsh è uscito alterato. Volevo sapere mi devo preoccupare? Aiutatemi non sopporto dover rivivere quei momenti!!!!”

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema tiroide

La risposta è affidata al  Dottor Mario Francesco Iasevoli medico- chirurgo, specialista in endocrinologia e malattie del metabolismo presso l’Unità Operativa Complessa Endocrinologia-Azienda Ospedaliera Universitaria II Policlinico-Sun di Napoli. Per contatti diretti [email protected] cell. 3458092414

“Salve, purtroppo mancano delle informazioni per darle una risposta certa.
Mi dice di un tsh alterato ma non mi riferisce nemmeno se è alto o basso.
Mi racconta di linfonodi, ma non li descrive.
Non mi dice perchè è in trattamento con eutirox fin da piccola.
Mi parla di un tumore benigno che non capisco se sia alla tiroide o meno.
Mi dice poi di un ipoglicemia che non vedo correlata ai suoi problemi tiroidei; potrebbe essere causata da un iperinsulinemia o da resistenza insulinica tutte condizioni che precedono il diabete e sono tipiche delle persone in sovrappeso da anni; rientrerebbe facendo una dieta e attività fisica.
La debolezza la stanchezza e il tremore possono essere causate da questi cali glicemici, mentre gli altri sintomi sono tipici dell’ansia e degli attacchi di panico e non sono da associare a problemi tiroidei
Di più non posso dirle mi dispiace. Cordiali saluti”

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive, ricordando quanto segue:

non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>