Gh alto e sintomi anomali, che fare?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Salve, sono una donna di 44 anni ho due bimbi di 5 e 2 anni, tra un parto e l’altro (34 mesi) non è mai andato via il latte nonostante l’assunzione di dostinex, non allatto da circa un anno e mezzo e ho ancora latte bianchissimo e secrezioni sierose. Vari problemi di salute in generale anche se non particolarmente gravi ma molto fastidiosi tipo perdita di capelli alle tempie (appaiono diradati), aumento del deposito di grasso, peli sotto il mento, ciclo irregolare, dolori articolari alle mani, alle ginocchia e alle anche (quest’ultimo rende difficoltoso lo stare seduta per più di un ora), nell’ultimo anno ispessimento della pelle sulle nocche delle dita delle mani. Da una visita endocrinologica con eco sono stati riscontrati 2 noduli tiroidei di circa un cm, ma tutto nella norma anche i valori, sono stati ripetuti assieme al Gh il quale però è risultato alto rispetto ai valori di riferimento, cosa mi consiglia? PTH 27.90 rif valore 10-65 pg/ml CALCITONINA 2.12 rif valore 0-15 pg/ml TSH 1.41 rif valore 0.34-5.60 uIU/ml FT3 3.10 rif valore 2.50-3.90 pg/ml FT4 0.97 rif valore 0.61-1.25 ng/dl ab antitiroglobulina 0.10 rif valore 0-4 uI/ml PROLATTINA 8.59 rif valore 4-16 ACTH 12.59 rif valore 10-80 pg/ml ab TPO (ANTITIREOPEROSSIDASI) 1.50 rif valore 0-9 IU/ml GH – ORMONE SOMATOTROPO 7.76 rif valore 0.01-3.60 ng/ml CALCIO SIERICO 8.7 rif valore 8.6-10.8 mg/dl Grazie infinite.”

 

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema GH alto

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per contatti diretti Email: [email protected] cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81.

 

“Salve, i valori indicati non destano particolare preoccupazione. Il valore di Gh è solo leggermente alto e dubito che sia patologico. I suoi sintomi non penso siano correlati a ciò. Comunque per escludere che esso sia patologico deve fare un test di soppressione di Gh dopo carico di glucosio e prelievi seriati di Gh. Fatto ciò i sintomi che accusa possono essere correllati ad un eccesso di adrogeni che non ha dosato (effettui DHEAS, TEstosterone totale, Cortisolemia ore 8) o ad iperinsulinemia (dosi il peptide C); oppure a patologie sistemiche quali lupus eritematoso ( faccia anticorpi anti dna nativa, anti nucleo e reuma test), oppure a semplice condizione di forte stress che spiega la lattazione continua, i disturbi del ciclo, il diradamento dei capelli, l’aumento id peso e i dolori su base psicosomatica. Faccia gli esami indicati e poi consulti un endocrinologo; secondariamente un medico internista. Cordialo saluti”

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive, ricordando quanto segue:

non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 
Photo Credits | MoleKuul’be’s/a> / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>