Settimana della tiroide, iniziative in farmacia

di Valentina Cervelli Commenta

Un test online per comprendere se si soffre di disfunzioni tiroidee. E’ questa una delle componenti della campagna “Tiroide: RIFLETTIAMOCI!” creata dalla Fondazione Cesare Serono e coinvolgente, grazie a Federfarma, un discreto numero di farmacie aderenti nella penisola.

Si tratta della terza edizione di questo importante appuntamento che cade ancora una volta nella settimana dedicata alla salute della tiroide dal 23 al 27 maggio. Vediamo cosa è stato pianificato per la popolazione nelle strutture aderenti all’iniziativa.

Test online e direttive per la compilazione

Riuscire a diagnosticare le disfunzioni tiroidee non è facile. Questo è dovuto alla complessità dei sintomi che caratterizzano le varie patologie: l’ipotirodisimo si manifesta in modo differente dall’ipertiroidismo ed un nodulo della tiroide a seconda della sua tipologia e della sua grandezza causerà all’organismo problematiche di tipo differente. Con la compilazione del modulo messo a disposizione sul sito dell’iniziativa è possibile eseguire una prima analisi di quella che è la condizione del paziente che vi si sottopone, riuscendo a riconoscere la presenza di una possibile sintomatologia relativa alle disfunzioni tiroidee . Nelle farmacie aderenti alla campagna, nel corso della settimana della salute della tiroide, sarà possibile chiedere aiuto nella compilazione al fine di ottenere un risultato il più possibile veritiero.

Informazioni sulla malattia ed opuscoli

Presso i centri che aderiscono all’iniziativa verrà distribuito inoltre materiale informativo: maggiore consapevolezza si traduce sul lungo termine in persone più sane. E questo dipende proprio da una più profonda conoscenza del problema. Sottolinea Annarosa Racca, Presidente Federfarma:

Si tratta di una iniziativa importante perché, per la natura “sfuggente” dei sintomi, molte persone non sanno di soffrire di disfunzioni tiroidee e rischiano di arrivare in ritardo alla diagnosi e alla cura più adatta. La farmacia può svolgere un ruolo chiave in una prima fase di informazione e sensibilizzazione della cittadinanza, utilizzando i materiali informativi della Campagna come strumenti utili per aprire un confronto e un dialogo che permetta, se opportuno, di invitare il cittadino ad un approfondimento con il medico o lo specialista.

Ed una diagnosi precoce porta ad una risoluzione più veloce dei problemi.

Photo Credits | racorn / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>