Helicobacter pylori, nuovo farmaco efficace

di Valentina Cervelli Commenta

Arriva contro l’Helicobacter pylori, batterio noto per essere una delle principali cause di ulcera allo stomaco, un nuovo farmaco per il trattamento dei pazienti che ne sono affetti: una soluzione efficace a base di bismuto subcitrato potassio, metronidazolo e tetraciclina.

helicobacter pylori

Questo medicinale innovativo, a base di principi differenti è disponibile ora al commercio in Italia e per l’utilizzo in associazione con l’omeprazolo. Ricordiamo prima di tutto cosa significa avere un’infezione causata da H. Pylori. Esso è un batterio a forma di spirale che vive naturalmente nel duodeno e nello stomaco umano. Circa il 70% della popolazione globale è portatrice dello stesso ma di solito la sua presenza non si traduce in patologie gravi. Può essere causa di mal di stomaco e cattiva digestione, ma solo in alcuni casi si trasforma in ulcera, gastrite o divenire fattore di rischio per tumore gastrico o particolari tipologie di linfoma.

Il farmaco arrivato sul commercio è un capsula a tripla combinazione fissa che come già sottolineato contiene bismuto subcitrato potassio, metronidazolo e tetraciclina cloridrato e recepisce le linee guida internazionali per la cura all’infezione di H. Pylori, soprattutto nei casi che sono caratterizzati da resistenza alla claritromicina. Spiega il prof. Franco Bazzoli, Ordinario di Gastroenterologia dell’Università di Bologna:

Questa nuova formulazione fa sì che sia di nuovo disponibile in Italia la cosiddetta quadruplice terapia basata sul bismuto, la terapia più efficace nel trattamento sia di prima linea sia in pazienti che non hanno risposto al primo trattamento con altre terapie. Inoltre, la nuova combinazione ha il vantaggio di una somministrazione molto più pratica, grazie al fatto che i tre farmaci sono contenuti in una singola capsula.

Questo si traduce in una più facile assunzione della terapia e quindi di conseguenza ad un trattamento più efficace nei confronti di questo batterio che i medici possono somministrare con facilità e in modo immediato.

Photo Credits | Tatiana Shepeleva / Shutterstock.com