Diarrea: cause, rimedi e cosa mangiare

di Valentina Cervelli Commenta

La diarrea è la produzione di feci acquose che si presenta almeno tre volte nel corso delle 24 ore. In maniera acuta essa può durare uno o due giorni. Vediamone insieme cause, rimedi e cosa mangiare quando se ne soffre.

Cause della diarrea

La diarrea, soprattutto nella sua forma acuta, è causata essenzialmente dal contagio con batteri, virus e parassiti in grado di alterare l’equilibrio della flora batterica. Quando la diarrea è cronica si devono sospettare patologie ben strutturate e precise come la sindrome del colon irritabile od ad infiammazioni intestinali. Entrando nello specifico ecco quali possono essere le cause di diarrea acuta:

  • Intolleranze alimentari: lattosio, fruttosio e dolcificanti naturali principalmente, ma anche specifiche intolleranze a proteine.
  • Batteri: Salmonella, shigella e colibacillosi, campilobatterio.
  • Virus: epatite virale, citomegalovirus, rotavirus, herpes simplex ed il virus di Norwalk.
  • Parassiti: essi entrano in contatto con l’organismo passando per la bocca a causa di mani sporche o alimento e liquidi contaminati.
  • Farmaci: antibiotici, farmaci contro l’ipertensione , chemioterapici e integratori di magnesio.
  • Patologie: Morbo di Crohn, infiammazioni a carico dell’intestino, celiachia, colite.

Rimedi contro la diarrea

Quando si sperimenta un attacco di diarrea, nella maggior parte dei casi si deve semplicemente agire reintegrando i liquidi che si perdono con le scariche. Teoricamente prima di assumere qualsiasi tipo di medicinale per bloccare la diarrea bisognerebbe accertarsi che non si tratti di un problema dipendete da batteri o parassiti.In questi due casi infatti, i medicinali come Imodium, Loperamide e Dissenten non sono particolarmente indicati. Questo perchè vi è il rischio di bloccare insieme alla diarrea anche eventuali patogeni nell’intestino, prolungando in questo modo il disturbo,quando a seconda dell’origine della diarrea si potrebbe aver bisogno di antibiotici intestinali o farmaci specifici.

Cosa mangiare con la diarrea

Quando si soffre di diarrea è consigliato mangiare leggero evitando il consumo di caffeina, latte e formaggi ed alimenti ad alti contenuti di fibra. E’ invece consigliato mangiare banane, riso, patate lesse, pane tostato, cracker, carote cotte, e pollo.

Photo Credits | Kaspars Grinvalds / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>