Apnea notturna pericolosa per la salute

di Ma.Ma. Commenta

L’apnea notturna è molto pericolosa per la salute anche se ancora oggi sono molte le persone che sottovalutano questo disturbo quando ne soffrono. Dei rischi dell’apnea notturna si è molto parlato nell’ultimo Convegno dal titolo L’ipertensione in un giorno, organizzato in quel di Roma.

A margine del Convegno la professoressa Anna Caparra, Responsabile del Centro di Ipertensione della I Clinica Medica Policlinico Umberto I di Roma, ha spiegato i possibili rischi legati a quella che a tutti gli effetti è una malattia da trattare nei tempi e nei modi giusti.

Sta per Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno, ed è un nuovo, ma importante fattore di rischio indipendente per le malattie cardiovascolari, neurologiche e metaboliche. Circa il 20% della popolazione italiana soffre di OSAS anche se, purtroppo, ad oggi rimane una patologia poco diagnosticata, in quanto poco conosciuta, ma che ha messo in allarme l’Europa tanto che, una sua direttiva, ha invitato i rispettivi governi a regolarizzare le normative per il rilascio ed il rinnovo della patente in funzione all’eccessivo numero di incidenti stradali causati dalla patologia

L’apnea notturna è causa anche di marcata sonnolenza durante il giorno, altra componente pericolosa per la salute. Continua Anna Caparra:

La sonnolenza diurna, conseguenza dell’apnea notturna, può essere causa di gravi incidenti. Spero che la proposta di legge venga recepita, ed ancor di più che ci sia la consapevolezza di auto-proporsi per una diagnosi, e non di nascondersi per avere il rinnovo della patente, ma curarsi

Ti potrebbe interessare anche:

Niente patente a chi soffre di apnea notturna

Apnea notturna, nuova terapia e rischi minori

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>