Bagno dopo mangiato, si può?

di Ma.Ma. 0

Da sempre ci si interroga su quanto sia pericoloso fare il bagno subito dopo mangiato. C’è chi lo fa sprezzante del pericolo e c’è chi invece preferisce aspettare le canoniche tre ore per dare modo alla digestione di finire il suo processo.


Ma fare il bagno subito dopo mangiato si può o è pericoloso? La parola al pediatra Alberto Ferrando, che è anche istruttore di rianimazione cardiopolmonare, che al Tgcom24 ha rilasciato na breve dichiarazione in merito.

In realtà non esiste un’esigenza scientifica che prescriva di aspettare prima di fare il bagno. Non bisogna naturalmente abbuffarsi, quindi il primo suggerimento che posso dare è di evitare pranzi pantagruelici. Gli adulti, inoltre, non devono assumere sostanze alcoliche. La cosa più importante è che l’immersione in acqua sia graduale. Bisogna evitare i tuffi da accaldati, non tanto per il rischio di congestione ma più per quello di sincope. Con una immersione in acqua troppo rapida ci può essere uno shock termico che può generare crisi vagali con conseguente svenimento in acqua

Insomma prendendo le giuste precauzioni, fare il bagno in mare subito dopo avere mangiato potrebbe non rivelarsi così pericoloso per la salute così come da sempre invece si pensa. Ovviamente è sempre importante muoversi con giudizio cercando di ridurre al minimo quelli che sono i rischi di entrare in acqua durante la digestione.

Ti potrebbe interessare:

Batteri in acqua, i rischi del bagno in mare in uno studio

Andare al mare migliora l’umore

I benefici effetti del mare a chi va sott’acqua

Fonte | Tgcom24

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>