Certificato idoneità sportiva non agonistica, chi lo fa e costo

di Valentina Cervelli 0

Il certificato di idoneità sportiva non agonistica è necessario per tutti quegli alunni che svolgono attività fisico-sportive parascolastiche, per coloro che fanno sport in palestre affiliate a Federazioni ed al Coni e per chi partecipa ai Giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale. Scopriamo chi lo fa e quale è il costo.

Chi fa il certificato di idoneità sportiva non agnostica

Sono diversi i professionisti che possono redarre il certificato di idoneità sportiva non agnostica. Esso serve ad assicurare che il minore e la persona intenzionati a fare sport a livello amatoriale non corrano alcun rischio nell’esercitarlo. A differenza del certificato di idoneità sportiva agonistica che deve essere redatto nello specifico da una sola tipologia di operatore sanitario. I certificatori in questo caso possono essere:

  • il medico di medicina generale
  • il pediatra di libera scelta
  • il medico specialista in medicina dello sport  e quindi i dottori appartenenti alla Federazione medico-sportiva italiana del Comitato olimpico nazionale italiano.

Il certificato di idoneità sportiva non agonistica deve essere rinnovato ogni anno ed ha decorrenza di 12 mesi dal momento del suo rilascio. E’ importante comprendere che pur essendoci distinzione tra gli esami necessari all’ottenimento dello stesso, in confronto a ciò che viene richiesto per quel che concerne l’attività agonistica, il medico ha bisogno di accertarsi adeguatamente delle salute cardiovascolare della persona e può richiedere a sua discrezione maggiori controlli prima di dare il via libera all’idoneità.

Costo del certificato di idoneità sportiva non agonistica

Generalmente il certificato di idoneità sportiva è a pagamento. Sia se rilasciato dal medico sportivo che dai medici di famiglia o dai pediatri. Essi cono gratuiti in questi due ultimi casi nelle seguenti situazioni:

  • attività sportive parascolastiche su richiesta del Dirigente Scolastico
  • partecipazione ai Giochi della Gioventù nelle fasi precedenti a quella regionale.

Questo per ciò che concerna la visita ed il certificato mentre l’esame diagnostico dell’elettrocardiogramma deve essere sempre comunque sostenuto dal cittadino. Orientativamente il costo del certificato di idoneità sportiva non agonistica si attesta intorno ai 25 euro se rilasciato da un medico dello sport mentre pediatri e medici di famiglia hanno libertà di regolarsi secondo il proprio tariffario.

Potrebbero interessarti:

Fonte | Ausl RE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>