Garcinia cambogia e tiroide, interazione con eutirox

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su Garcinia cambogia ed eutirox
Volevo sapere se ci sono interazioni tra garcinia cambogia ed eutirox 75 mg. Oltretutto sono stata operata al Pascale per un cancro ovarico e ho subito un ‘ isterectomia totale. Grazie.

Specializzazione Nutrizione Clinica
Tipo di Problema interazioni medicinali eutirox con garcinia cambogia

Risponde la nutrizionista dottoressa Maria Assunta Coppola: per contatti diretti e visite cell. 328-2761714 – [email protected] a Pompei e Scafati (Na).

 

 

Salve,

non esistono evidenze scientifiche che dimostrino interazioni o effetti collaterali tra i 2 principi attivi indicatomi, tuttavia vanno assunti, precauzionalmente, ad almeno 1 ora di distanza. La mia perplessità riguarda piuttosto la validità della garcinia cambogia, che non ha mostrato importanti risultati sulla perdita di peso. Inoltre, considerando che la comunità medico-scientica sconsiglia l’utilizzo di integratori in pazienti con pregressa diagnosi di tumore, se non sotto stretto controllo medico, personalmente le suggerisco di evitare questo prodotto di dubbia efficacia e di affidarsi ad una classica dieta, preferbilmente accompagnata da attività fisica, che possa aiutarla anche a minimizzare il rischio di recidive.

Cordialmente

 

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post su argomenti simili:

 

 

Eutirox si o no?

Amenorrea secondaria ed ipotiroidismo con eutirox

Eutirox, valori T4 e fibrillazione atriale

Integratori per dimagrire che si possono prendere con Eutirox

Ipotiroidismo, eutirox e cibi da evitare

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>