Nyotaimori, ovvero mangiare il sushi su un corpo nudo

di Paola 3

Nyotaimori (女体盛り) significa letteralmente presentazione del corpo femminile, ma viene definito anche sushi del corpo. Si tratta di una pratica diffusa in Giappone, in cui si consuma il sashimi o il sushi sul corpo nudo di una donna.

Il sushi in realtà andrebbe servito freddo, ma a contatto con il corpo raggiunge la temperatura corporea, e questo è stato fonte di discussione sulla validità dell’usanza. Ma più che questione culinaria, questa pratica fa parte della tradizione nipponica e, come tutte le tradizioni, va rispettata senza porsi poi troppo domande.


La donna viene addestrata a rimanere completamente immobile, sdraiata a far da vassoio per molte ore e viene completamente rasata, soprattutto sul pube, per evitare qualsiasi allusione di tipo sessuale.
Prima del servizio si immerge in un bagno lavandosi con uno speciale sapone neutro, a seguire poi una doccia fredda che serve per raffreddare il sushi quando verrà deposto sulla pelle.

A volte, per rispettare le norme igieniche, la donna viene avvolta in una pellicola di plastica trasparente. Questa ulteriore variante viene considerata una forma di feticismo.
Questa pratica è elitaria, i locali che la praticano in Giappone sono spesso bannati agli stranieri e i prezzi sono da capogiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>