Sprechi della Sanità, gli ospedali buttano farmaci per 2 miliardi

di Angela Gennaro 1

Sanità italiana, ancora sprechi. E’ di oggi la denuncia riportata da Il Giornale. Gli ospedali spenderebbero più di 4 miliardi di euro all’anno in medicinali. Molti farmaci, però, restano nei magazzini delle Aziende sanitarie per mesi e anni, e, scaduti, vengono poi gettati. Non solo: per poter buttare i farmaci scaduti c’è solo la discarica per rifiuti speciali, che costa. E chi la paga? I contribuenti, naturalmente.

Uno spreco che ha un ammontare ben delineato: 2 milioni di euro (centesimo più, centesimo meno) in tutta Italia. Ma cambiare si può, e lo dimostra l’esperienza riportata della Usl di Asolo: qui viene utilizzato un nuovo metodo di logistica e di gestione dei medicinali durante tutto il loro ciclo di vita. La Usl in questione è passata quindi a spirare un valore di 4 milioni e 700mila euro di farmaci in magazzino dai 9 milioni precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>