La soia per capelli più lucidi

di Paola 2

La stagione estiva mette a dura prova il cuoio capelluto, soprattutto se si trascorrono le vacanze al mare. Sabbia, sale e raggi solari sfibrano i capelli, indebolendoli alla radice e rovinando le punte.
Secchi e opachi, i capelli hanno spesso bisogno, a fine ferie, di trattamenti ristrutturanti per ritornare forti e lucenti.

Gli esperti consigliano di mantenere in salute la chioma iniziando dall’alimentazione, fornendo ai capelli gli apporti nutritivi che più li fortificano e rendono setosi.
La soia, ad esempio, e i suoi derivati, contengono colina, inositolo, biotina e acido pantoteico che restituiscono luminosità ai capelli.
E’ consigliabile dunque mangiare spesso germogli di soia.
Altri cibi utili per il cuoio capelluto sono le pesche, le albicocche, i peperoni, i meloni, la lattuga e gli spinaci, ricchi di vitamine e proteine fortificanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>