La salute dei piedi: un dettaglio da non trascurare

di Salvina 2

Molti di noi non si preoccupano affatto della salute dei propri piedi, anzi, quasi non si accorgono di averli finchè, tutto a un tratto, magari arrivati ad una certa età, questi non cominciano a dolere e a dare problemi. La causa, secondo un articolo del New York Times, sarebbe l’incuria in cui sono stati lasciati negli anni giovanili e la loro costrizione dentro a calzature scomode così come uno stile di vita sedentario.

Ma non solo: a danneggiare la salute dei piedi concorrono anche fattori come il sovrappeso e vere e proprie patologie come obesità, diabete e problemi circolatori. Il peso eccessivo può infatti causare problemi come fascite plantare, tallonite, dito a martello e calli, mentre problemi circolatori e scarso afflusso di sangue ai vasi sanguigni periferici legati al diabete sono alla base del tipico piede diabetico. Ma anche chi ha i piedi piatti è esposto ai suddetti rischi, così come le donne che hanno l’abitudine di portare (o meglio la pazienza di sopportare) i tacchi a spillo.

E’ evidente quindi come sia indispensabile curare la salute dei propri piedi anche quando questa non rappresenta un problema, anzitutto, raccomandano gli esperti, indossando scarpe comode in ogni occasione e curandone l’igiene evitando, ad esempio, di indossare le calzature altrui e portando sempre le ciabatte in luoghi dove possono proliferare germi e infezioni come piscine e palestre. E ogni tanto magari lasciarli un pò nudi perchè prendano aria (utile per evitare il proliferare di funghi). Un pò di moto poi, per esempio lunghe passeggiate, non potrà poi che giovare alla loro salute, ma non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>