Glaucoma, parte la campagna “Guardiamoci negli occhi”

di Valentina Cervelli 4

 E’ stata presentata nei  giorni scorsi a Milano, la campagna “Guardiamoci negli occhi”, rivolta a tutti coloro che scoprono di essere affetti da glaucoma. Si tratta di una patologia che può manifestarsi attraverso diverse tipologie di ferite del nervo ottico, purtroppo non reversibili. Si tratta di una iniziativa che nasce per sensibilizzare la popolazione sul tema in modo efficace  e semplice. Come principale mezzo di comunicazione sono stati scelti poster, fumetti ed un cortometraggio, tutti metodi “visivi” e per questo più facili da ricordare per pazienti e persone sane chiamate ad approcciarvisi.

Ricordiamo che questa malattia è solitamente associata ad un aumento della pressione intraoculare che può portare alla lesione del nervo ottico. Se non diagnosticata in tempo è una patologia che può portare alla cecità.

La campagna è patrocinata da un gruppo di esperti nel settore e da due interlocutori molto importanti dal punto di vista sanitario, l’ Associazione Italiana per lo Studio del Glaucoma (Aisg) e la  Società Italiana Glaucoma (Sigla).

Perché si è deciso per una iniziativa del genere? E’ presto detto, ci si è accorti infatti, svolgendo uno studio al riguardo, che delle 800mila persone affette da glaucoma nel nostro paese in base ad una analisi dei sintomi, almeno il 50% di loro non sia conscio di averlo, a causa della iniziale asintomaticità della malattia, fattore che spesso porta ad una diagnosi tardiva quando ormai i danni sono “in corso”.

I dati dimostrano infatti che il 48% dei pazienti arriva alla visita dall’oculista senza sospettare minimamente di essere affetto da questa patologia e, ancor più grave in un certo senso, almeno l’82% di essi non ha la minima idea di che cosa sia il glaucoma.  E se il 58% dei pazienti  prova dei dubbi riguardo alla malattia dopo la prima visita, il 37% addirittura rigetta la diagnosi, non presentandosi più dal medico oculista.

Articoli Correlati:

Glaucoma, chi soffre di diabete o pressione alta è più a rischio

Glaucoma, la scheda

 

Aisg

 

Commenti (4)

  1. chiedo dove si trova a Padova visite glaucoma gratis
    Glaucoma, parte la campagna “Guardiamoci negli occhi”
    Grazie Paladin Guglielmo Padova

    1. Provi a chiedere maggiori informazioni presso l’Aisg, l’associazione italiana studio glaucoma che patrocina l’evento. Questo è l’indirizzo email della segreteria: [email protected]. Sicuramente potranno darle informazioni specifiche. Spero di esserle stata di aiuto. 🙂

  2. Vorrei gentilmente sapere se a Roma si può trovare visite gratis glaucoma
    oppure un referente della campagna “guardiamoci negli occhi”. Grazie . Antonietta da Roma

    1. Hai provato a contattare l’associazione all’indirizzo del precedente commento? facci sapere se hai ulteriore bisogno di aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>