Giornata mondiale della Psoriasi il 29 ottobre per conoscere la malattia

di Valentina Cervelli 3

Sabato 29 ottobre sarà la Giornata mondiale della Psoriasi. Un appuntamento nel quale sarà possibile informarsi in modo corretto e giusto su una patologia dermatologica che non solo può apportare dei visibili problemi fisici a chi ne soffre, ma soprattutto causare agli stessi dei problemi di tipo psicologico che spesso si riflettono sulla loro vita sociale.

Sarà una giornata nella quale parlare di cause, di manifestazioni, ma soprattutto rendere note in modo esatto e veritiero tutte le problematiche legate a questa malattia, che colpisce almeno 130 milioni di persone in tutto il mondo. Istituita a livello globale nel 2004,  questa giornata è promossa in Italia dall’Adipso, l’associazione per la difesa degli psoriaci, la quale ha già organizzato per il prossimo sabato ( e nella capitale a Piazza del Popolo anche domenica 30 ottobre, n.d.r.) dei gazebo informativi in diverse città italiane.

Un punto di incontro dove medici e volontari metteranno a disposizione il loro tempo e la loro conoscenza non solo per distribuire opuscoli informativi e booklet sulla patologia, ma anche per raccontare esperienze dirette e spiegare a livello prettamente medico quali siano le novità in materia, a quali centri rivolgersi e soprattutto quali terapie affrontare se si è affetti da psoriasi o artrite psoriasica.

La giornata mondiale della psoriasi darà in questo modo alla popolazione affetta da questa malattia di “uscire allo scoperto” e difendere i propri diritti, soprattutto dal punto di vista lavorativo. Non di rado i malati di psoriasi presentano difficoltà nel trovare lavoro in determinati ambiti proprio per la manifestazione del loro problema. Un evento per sensibilizzare persone e Istituzioni.

Ricordiamo come questa patologia si manifesta: chiazze più o meno estese di pelle arrossata, infiammata e coperta di scaglie argentee. E poi bruciore, dolore e spesso imbarazzo per le condizioni nelle quali la pelle si trasforma.  La psoriasi è una dermatite cronica, una malattia infiammatoria della pelle non contagiosa la cui origine è ancora sconosciuta: ciò che si sa, risiede semplicemente nel meccanismo che scatena la manifestazione: la morte prematura delle cellule epiteliali.

Articoli Correlati:

La psoriasi inizia dalle unghie

Psoriasi, in arrivo nuove linee guida

Adipso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>