Lettura esame liquido seminale

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico Online

“Gentili dottori ho 38 anni ho fatto l’analisi del liquido seminale perchè mia moglie ha avuto due aborti fino a questo momento senza una causa conosciuta, questi sono i risultati: volume 2.0 ph 7.5 fluidificazione : dimunuita Viscosità Aumentata numero 60 mil/ml numero in toto 120 mil motilità dopo 1 ora movimento rettilineo progressivo 8 % movimento oscillatorio 14 % AGITATOTIA IL LOCO 12 % IMMOBILI 64 % MOTILITà DOPO 3 ORE movimento rettilineo progressivo 4 % movimento oscillatorio 18% AGITATORIA IL LOCO 8 % IMMOBILI 68 % FORME TIPICHE 85 % FORME ATIPICHE anomalie della testa 8 % impianto anomalo coda 2 % forme amorfe 2% coiled tails 2 % leucociti alcuni cosa ne pensate? c’è bisogno di ulteriori indagini?adesso sto aspettando l’esito della spermiocoltura. Secondo voi ci può essere qualche collegamento con gli aborti? grazie in anticipo per le risposte”.

Specializzazione Andrologia
Tipo di Problema esame liquido seminale

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per contatti diretti Email: [email protected] cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81.

 

“Salve, la conta spermatica è buona e sufficiente per fecondare, l’esame fisico indica che molto probabilmente c’è una prostatite cronica in atto o comunque ci deve essere un insulto cronico a prostata o vescichette seminali che peggiorano la qualità dello sperma. Giusto fare una spermiocoltura a cui assocerei eco prostata transrettale.  Potrebbe essere dovuto anche a fattori esterni quali sovrappeso, alimenatzione errata, fumo, esposizione ad agenti chimici volatili o lavori che determinano microtarumatismi ai testicoli. A prescindere dalla causa non c’è correlazione con gli episodi di aborto; c’è stata fecondazione quindi lei è fertile e durante l’impianto viene trasmesso solo il corredo genetico che non ha correlazioni con le forme anomale. L’aborto è legato a fattori uterini od ormonali di sua moglie. La motilità può rendere solo difficoltosa la fecondazione e ridurre le chanche anche se attualmente la possibilità è ridotta ma presente e discreta. Per migliorare puà iniziare una terapia con Vit.E e con bioarginina. Ne parli con un andrologo ma può togliersi il dubbio che la colpa sia sua. Cordlaili saluti”.

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

Leggi anche:

Spermiogramma: valori normali, costo, come si fa

Esame liquido seminale: come si fa, lettura valori, costo

Aborto spontaneo: cause da prevenire e come

Aborto spontaneo, cause e sintomi

 

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive, ricordando quanto segue:
non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>