Testosterone basso ed erezione, cause e cosa fare

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno ho 43 anni e di botto da circa 6/7 mesi mi si è abbassato il testosterone (libero 1,89 – totale 5.6) il motivo quale potrebbe essere? Perche’ i valori del fegato, colesterolo , prolattina etc sono nella norma ..il mio andrologo mi ha dato delle punture di testoviron ma non vedo miglioramenti…..o meglio ho erezioni notturne abbastanza durature ma non spontanee, cosa potrei fare per aumentare questo benedetto testosterone? Da premettere che sono alto 1.89 e peso 85 km quindi niente obesita’. grazie in anticipo..e buona giornata.

 

Specializzazione Andrologia
Tipo di Problema erezione e testosterone basso

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

 

Salve, le cause di un calo della produzione di testosterone sono molteplici, anche semplice stress, mancanza di sonno o depressione fanno abbassare il testosterone; oppure danni testicolari minimi dovute a fibrazioni, polveri sotttili o sostanze tossiche;
La cura mi sembra corretta ma occorrono un paio di mesi per fare effetto; naturalmente può aumentare il testosterone dormendo correttamente, riducendo i livelli di stress, esponendosi al sole, facendo attività fisica costantemente e mangiando sano, senza dolci nè fritti ma prediligendo i cereali integrali come pasta o pane, e preferendo pesce alla carne, limitando latte latticini e pollo

Cordiali saluti

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

Per esporre altri vostri quesiti al dottor Iasevoli o ad altri specialisti compilate il form ed inviate la vostra richiesta: “Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

 

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Leggi anche:

 

 

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>