Biberon al bisfenolo A banditi da marzo

di Marco Mancini 1

Il Parlamento Europeo aveva legiferato qualche mese fa sulla messa al bando dei prodotti contenenti bisfenolo A (o BPA), considerato molto pericoloso specialmente per la salute dei neonati. La sostanza era infatti contenuta in tantissimi prodotti per la prima infanzia, primo fra tutti il biberon. Oggi arriva la notizia che il divieto alla commercializzazione scatterà dal 1 marzo prossimo.

Il BPA, se riscaldato come avviene ad esempio a contatto con il latte bollente, rilascia delle sostanze riconosciute cancerogene da diversi studi di Paesi di tutto il mondo, tanto che in Canada il divieto alla sua commercializzazione è stato emanato già più di un anno fa. Inoltre, secondo la direttiva 2011/8, sarà vietata anche l’importazione nell’Ue di materiali di plastica che lo contengono, che possono venire in contatto con prodotti alimentari.

[Fonte: il Sole 24 Ore]