Coliche nei neonati, correlazione con emicrania della madre

di Valentina Cervelli 2

 Vi è una correlazione tra le coliche dei neonati e l’emicrania della madre. Lo suggerisce uno studio condotto da una squadra di ricercatori in neurologia di stanza presso l’Università della California di San Francisco, che spiega come i bambini nati da donne non sofferenti di episodi di “mal di testa” siano meno soggetti alle coliche infantili.

Scavando nello studio si scopre che lo stesso apre in pratica la possibilità medica di interpretare la colica come un sintomo precoce di emicrania, e basandosi su tale assunto iniziare a pensare a come abbattere i fattori di rischio di proposizione in modo di combattere il dolore in anticipo.

Alle coliche, nei bambini, solitamente si accompagna un pianto molto forte. E sebbene “popolarmente si sostenga che “è normale” un simile atteggiamento da parte del bambino quando sottoposto a tale dolore addominale, non bisogna dimenticare che il “pianto eccessivo” rappresenta uno dei fattori scatenanti di quella patologia infantile conosciuta come la “sindrome del bambino scosso”, capace di causare danni cerebrali e disabilità e nei casi più gravi anche la morte.

Sottolinea la coordinatrice della ricerca, la dott.ssa Amy Gelfand:

Se riuscissimo a capire la causa del pianto dei bambini, potremmo essere in grado di proteggerli da questo esito molto pericoloso. I bambini con coliche possono essere più sensibili agli stimoli del loro ambiente così come lo sono coloro che soffrono di emicrania. Essi possono avere più difficoltà nell’affrontare nuovi stimoli dopo la nascita.

I risultati della ricerca verranno presentati ad aprile presso il meeting dell’American Academy of Neurology. Nel corso della sperimentazione sono state esaminate 154 mamme, sottoposte poi  a questionari specifici per capire se effettivamente i propri nascituri soffrissero di coliche. Comparando le analisi raccolte si è scoperto, come anticipato, che le madri con sofferenze emicraniche avevano più di due volte e mezzo di probabilità di avere neonati sofferenti di colica.

Articoli Correlati:

Dolori addominali, cause e terapie

Emicrania, la scheda

American Academy of Neurology

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>