Dolori articolari bambini: le cause

di Valentina Cervelli Commenta

I dolori articolari nei bambini sono un tipo disturbo abbastanza comune. Non vanno sottovalutati, ma nemmeno esagerati, a meno che non vi sia un quadro fisico generalizzato che possa far pensare a patologie più gravi.

Essi possono essere di origine organica o psicosomatica. In età pediatrica i dolori articolari sono riscontrabili in almeno il 30% dei bambini e solo nella metà dei casi riscontrati è possibile risalire ad una causa organica. Va specificato: il dolore di natura psicosomatica esiste ed è reale per il bambino, ma non deriva da una causa oggettiva, fisica, rilevabile clinicamente. Quando il dolore è psicosomatico, può dipendere anche da condizioni di vita percepite come non serene del bambino. Non si parla di abusi o maltrattamenti: più semplicemente il piccolo, magari in risposta ad una condizione di austerità e serietà, chiedendo troppo a se stesso, somatizza la collera derivante dal senso di inadeguatezza in un dolore articolare riflesso.

In questo caso non si riscontreranno manifestazioni fisiche del dolore come piccole ferite, gonfiore, arrossamento. Questa tipologia di malessere passa da solo, con il tempo. E non è inusuale imbattersi in tale condizione quando il bambino per la prima volta si confronta con dei suoi simili in età scolastica. Da non confondersi con i cosiddetti  “dolori di crescita” : essi riguardano lo sviluppo stesso dell’organismo del bambino e del suo scheletro e sono spesso transitori, notturni e intermittenti.

Anche in questo caso siamo in presenza di dolori non corroborati da evidenze cliniche, ma non ve ne sono neppure di psicologiche. Non se ne conoscono le cause, ma si presenta comunque come un malessere fisico che il bambino prova relativamente allo svilupparsi del proprio corpo. Un dolore reale, sebbene “invisibile” agli altri.

Lo stesso dicasi per la Sindrome da Iperlassità Legamentosa Benigna è un’altra delle cause da considerare: presente in circa 10-15% dei bambini, dipende dall’attività fisica del bimbo e corrisponde a una maggiore distensione dei legamenti delle articolazioni.

Discorso ben differente deve essere affrontato se il dolore è di natura organica. In questo caso le cause possono essere molteplici. E devono essere esplorate a fondo attraverso attenti e specifici esami diagnostici.  Partendo da radiografie mirate e dalla tac, necessaria per eliminare l’ipotesi di tumore osseo. Nella maggior parte dei casi, la causa dei dolori articolari dei bambini va ricercata in traumi od in forme precoci di artrite che a seconda della loro tipologia dovranno essere sottoposte ad adeguata cura.

Articoli Correlati:

Dolori muscolari ed articolari: i rimedi naturali

Mal di schiena: cosa fare

Fonte: Fiera del Bambino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>