Latte materno, flash mob a Milano per la raccolta

di Valentina Cervelli Commenta

Domani 10 settembre a Milano avrà luogo un flash mob per favorire la raccolta di latte materno. Un modo simpatico e divertente per coinvolgere la popolazione nella risoluzione di un problema che seppur silente è presente nella nostra società.

Un apecar corredata di cella frigorifera e con la presenza di una ostetrica, partirà dalla capitale lombarda per raccogliere il latte materno di tutte quelle donne che ne producono in abbondanza, in modo da assicurarne anche ai neonati che ne hanno bisogno e che per motivazioni patologiche non possono averne dalla propria madre. E’ un vero e proprio progetto chiamato “Human Milk Link”, presentato all’Expo di Milano e promosso dall’Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (Aiblud). Questi istituti sono nati proprio per contrastare la scarsità di latte materno nel nostro paese.

Domani con il flash mob e con il patrocinio del Ministero della Salute, l’iniziativa prenderà piede ufficialmente. E con una madrina davvero speciale: la ballerina Eleonora Abbagnato, l’étoile dell’Opera di Parigi. Saranno poi persone specializzate a trasportate il latte raccolto dalle case delle donne che praticano l’allattamento al seno e che lo doneranno ad una delle 33 banche presenti in tutto il territorio. E dove l’iniziativa non arriverà diretta, come nelle province, ci penseranno le farmacie alla raccolta. Come commenta il neonatologo Guido Moro, presidente di Aiblud:

Per alimentare almeno tutti i neonati prematuri con peso inferiore a 1500 grammi, sarebbero necessari quantitativi di latte tre volte superiori.

E’ per questo motivo che la donazione e la raccolta sono così importanti. Questo tipo di attività è nata in Italia nel 2007, con 739 donatrici. Nel 2012 si è arrivati fino a 975. Fortunatamente il volume di latte è raddoppiato in quest’arco di tempo, passando da 5.541 a 9.448 litri. Il latte materno, è risaputo, è in grado di stimolare efficacemente il sistema immunitario dei neonati. Nutriente e digeribile è perfetto per dare al piccolo appena nato non solo la forza di crescere ma anche una protezione non indifferente.

Photo Credits | Pavel Ilyukhin / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>