Fumo: alle donne fa più male che agli uomini

di Marco Mancini 1

Le donne che fumano hanno un rischio del 25% più elevato di sviluppare malattie cardiache rispetto ai fumatori di sesso maschile, secondo un nuovo studio americano. Anche se il motivo per il maggiore rischio non è ancora stato compreso, i ricercatori sospettano che vi siano differenze biologiche nel modo in cui i corpi delle donne reagiscono al fumo di sigaretta.

Le donne possono assorbire più sostanze cancerogene e altri agenti tossici nelle sigarette rispetto agli uomini

ha spiegato il ricercatore R. Rachel Huxley, professore associato di epidemiologia presso l’Università del Minnesota. Inoltre, le donne hanno l’abitudine al fumo diversa dagli uomini, ha aggiunto. Per lo studio, Huxley e il suo collega, Mark Woodward del dipartimento di epidemiologia presso la Johns Hopkins University, hanno raccolto dati di 75 studi, condotti su quasi 4 milioni di persone, che osservano il rischio di malattie cardiache tra fumatori e non fumatori. Lo scopo era di raggruppare i dati da una varietà di fonti per cercare di individuarne le principali tendenze.

In totale lo studio includeva 3.912.809 persone, di cui oltre 67.000 avevano una malattia cardiaca. I ricercatori hanno scoperto che le donne che fumavano avevano un rischio del 25% maggiore di avere un infarto rispetto agli uomini a parità di fumo. Tale rischio è aumentato del 2% per ogni anno per le donne che fumavano, rispetto agli uomini che hanno fumato più a lungo allo stesso modo, anche se il rischio per le donne potrebbe in realtà essere maggiore di quello che è stato scoperto in questo studio, secondo Huxley.

Il rischio più elevato era quello di cancro al polmone (circa il doppio tra le donne rispetto agli uomini), e siccome la componente emotiva per le donne è più forte rispetto agli uomini, secondo i ricercatori le campagne contro il fumo dovrebbero essere focalizzate più verso questo sesso, perché i messaggi generalizzati hanno meno effetto. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista The Lancet.

Oms: donne, attente al fumo
Donne fumatrici: il fumo rilassa, per questo è difficile dire addio alle bionde
Fumare in gravidanza causa problemi alla pressione sanguigna del nascituro

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>