Osteoporosi in menopausa, inutili vitamina D e calcio?

di Valentina Cervelli 0

L’osteoporosi in menopausa è uno dei  disturbi più frequenti nelle donne. Esse tentano di curarla o prevenirla attraverso l’assunzione di particolari integratori, specifici per questa patologia. Cosa direste se vi dicessimo che un gruppo di ricercatori sostiene che la vitamina D ed il calcio di cui sono composti siano inutili  a tal proposito?

Vediamo insieme quali sono le tesi esposte dagli scienziati del Los Angeles Biomedical Research Institute di stanza presso l’Harbor-UCLA Medical Center a Torrance, in California. Uno dei disturbi più diffusi tra le donne in menopausa è quello dell’osteoporosi. Per combattere questa patologia, di solito alle donne vengono prescritti diversi integratori a base di calcio e vitamina d per fortificare le ossa e fare in modo tale di abbattere il rischio di fratture o incidenti similari. Secondo i ricercatori essi sarebbero totalmente inutili e per dimostrarlo hanno condotto uno studio su un campione di 1.911 donne in postmenopausa, suddivise casualmente per ricevere giornalmente o del carbonato di calcio con vitamina D3 o un placebo al fine di avere un gruppo di analisi e uno di controllo.

Il dottor Rowan T. Chlebowski, il coordinatore dello studio ed i suoi colleghi hanno rilevato che a due anni di distanza dall’inizio dell’assunzione dei due complementi, non vi erano differenze significative tra le condizioni delle donne appartenenti ai due gruppi. E questo riguardava sia la frequenza che la gravità del dolore o del gonfiore provato dalle donne a rischio di osteoporosi. Lo studio, pubblicato sulla rivista di settore Academy of Nutrition and Dietetics ha puntato, nel corso dell’analisi, ovviamente ad escludere anche i possibili fattori condizionanti dello stato di salute delle donne in menopausa, come l’età, l’indice di massa corporea e lo stile di vita. In tutti casi l’assunzione di vitamina D e calcio non ha fatto rilevare cambiamenti sensibili.

E’ la caduta di un mito? Ancora non è detto: i ricercatori sono curiosi di scoprire l’effetto dei singoli elementi sulla salute della donna in menopausa.

Fonte | AND

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>