Prevenire le infezioni intime femminili e le perdite bianche in 10 mosse

di Cinzia Iannaccio 4

Le perdite bianche vaginali sono normali, fisiologiche. A volte però diventano un problema, possono essere molto fastidiose, troppo abbondanti, spesso sono anche responsabili di prurito, bruciore, dolore e/ o cattivo odore intimo. In questi casi si è probabilmente in presenza di vaginite, infiammazione della vagina nella maggior parte dei casi provocata da un’infezione.  Per prevenire le infezioni intime e le conseguenti perdite vaginali anomale occorre attenersi a piccole e semplici regole. Quali?

  1. Indossare sempre biancheria intima di cotone: favorisce la traspirazione dell’area genitale aiutandola rimanere asciutta.
  2. Vanno evitate le lavande vaginali che alterano la fisiologica flora batterica favorendo infezioni .
  3. Non utilizzare mai vaselina o oli per lubrificare la vagina: possono favorire lo sviluppo di batteri.
  4. Se siete in cura per un’infezione vaginale, attenetevi rigorosamente alle istruzioni riportate sul foglietto illustrativo dei farmaci e/o alle indicazioni che vi ha fornito il ginecologo.
  5. Evitate rapporti sessuali durante il trattamento di un’ infezione vaginale. E’ meglio aspettare finché non si hanno più sintomi. Nell’eventualità contraria, usare sempre il preservativo a meno che non si tratti di un rapporto monogamo e di lungo termine.
  6. Evitare il contatto vaginale con prodotti che possono irritare la vagina, come quelli per l’igiene femminile, saponi profumati o deodoranti, polveri, lozioni e bagnoschiuma.
  7. Evitare di indossare abiti molto aderenti, come i jeans, ma anche i collant o i costumi da bagno per periodi di tempo prolungati.
  8. In caso di prurito evitate di grattarvi, il graffio si può infettare e peggiorare la situazione.
  9. Se inizia il ciclo mestruale mentre state applicando creme o ovuli vaginali, parlatene col ginecologo: la terapia non va sospesa, ma cambiata con pillole. Ricordate di evitare assolutamente gli assorbenti interni.
  10. Pulire sempre da davanti a dietro dopo la minzione o la defecazione. Il contrario può diffondere batteri pericolosi nella vagina provocando infezioni e correlate perdite intime.

Il tutto ovviamente senza prescindere da una buona igiene di base e da un sano stile di vita, arricchito da un’alimentazione completa ed equilibrata oltre che ricca di liquidi. Un organismo sano saprà difendersi più facilmente da infezioni vaginali.

 

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>