Acidosi lattica

di Marco Mancini 2

Acidosi lattica

L’acidosi lattica è una condizione in cui l’acido lattico aumenta nel sangue più velocemente di quanto possa essere rimosso. L’acido lattico viene prodotto quando i livelli di ossigeno nel corpo calano.

CAUSE: La causa più comune è l’esercizio fisico intenso. Tuttavia, la condizione può anche essere causata da alcune malattie, come la sepsi, insufficienza respiratoria, l’AIDS, cancro e insufficienza renale. La metformina, un farmaco comunemente utilizzato per trattare il diabete, può anche causare acidosi lattica. Le persone che assumono il farmaco devono controllare i livelli di elettroliti 1-2 settimane dopo aver iniziato ad assumerlo.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Nausea;
  • Debolezza.

DIAGNOSI: Gli esami del sangue servono per controllare i livelli di elettroliti

TERAPIA: Il trattamento primario per l’acidosi lattica è correggere il problema medico di fondo che causa la malattia.

PROGNOSI: Una volta curata la condizione di fondo che causa la malattia, è possibile guarire completamente.

[Fonte: Ny Times]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.