Contro il cancro le Arance della Salute AIRC 25 gennaio 2014

di Tippi 0

Anche quest’anno torna in 2mila piazze italiane l’appuntamento con le Arance della Salute di AIRC. La manifestazione si svolgerà sabato 25 gennaio e vedrà i volontari dell’Associazione, affiancati di ricercatori, distribuire 330mila reticelle contenenti due chili e mezzo di arance rosse. Questo frutto, infatti, è stato eletto a simbolo della sana e corretta alimentazione.

Non è un caso che l’AIRC abbia scelto l’arancia rossa, un agrume ricchissimo di vitamina C, ma anche di antociani, pigmenti naturali dalla spiccata azione antiossidante. Alcuni tumori, infatti, sono più sensibili agli effetti del cibo e la conferma arriva da alcuni grandi studi internazionali. L’ultimo in ordine di apparizione è EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition) che ha indagato sulle conseguenze per la salute, e in particolare sul rischio di cancro, delle abitudini alimentari degli europei.

A questa ricerca hanno collaborato anche diversi scienziati italiani, sostenuti proprio da AIRC. Come ha spiegato Paolo Vineis, epidemiologo dell’Imperial College di Londra e dell’università di Torino, coinvolto nel progetto:

Dai risultati di questo studio, avviato nei primi anni ’90 reclutando circa 500mila persone in 10 Paesi europei, salta subito all’occhio il collegamento tra cattiva alimentazione e sovrappeso.  In particolare si è scoperto che sia l’indice di massa corporea sia il girovita, spia di “obesità centrale” (detta anche viscerale o addominale) finora collegata principalmente al rischio cardiovascolare, determinano una riduzione dell’aspettativa di vita che passa anche attraverso un aumento dei casi di cancro.

Tra le patologie che risentono di più della quantità e della qualità dei cibi ci sono i tumori dell’apparato gastrointestinale, e in particolare quelli dell’esofago, dello stomaco e del colon-retto: si calcola che fino a tre quarti di questi tumori si potrebbero prevenire mangiando meglio a tavola. Per accompagnare gli italiani ad adottare abitudini sane a tavola, con le Arance della Salute sarà distribuito lo speciale “Il cibo giusto per ogni età. Consigli per una sana alimentazione” realizzata con la consulenza di Anna Villarini, biologa nutrizionista e ricercatrice dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Per trovare le Arance della Salute potete chiamare il numero speciale 840 001 001 o visitare il sito le Arance della Salute.

Via e Photo Credit| AIRC – Associzione Italiana per la Ricerca sul Cancro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>