Chiropratica: cura valida contro la lombalgia

di Valentina Cervelli Commenta

Lombalgia, mal di schiena: sono tra i problemi muscolari più diffusi tra gli italiani, complici spesso delle posture scorrette al lavoro e una certa sedentarietà. Può la chiropratica essere un valido aiuto contro questi disturbi? Uno studio dedicato suggerirebbe una risposta positiva.

Concentriamo la nostra attenzione sulla lombalgia o lombaggine: esso è un dolore più o meno forte che colpisce la parte bassa della schiena e che prende il nome di lombosciatalgia se si irradia sulla gamba. E’ un disturbo che prima o poi colpisce tutti dipendendo non solo da posture non adatte ma anche da traumi, contratture o piccole lesioni. Episodi transitori definiscono questo problema come acuto, il suo ripresentarsi in un periodo non minore di sei mesi lo trasformano in cronico. In entrambi i casi di solito le terapie tradizionali approcciano la lombalgia con l’assunzione di antidolorifici ed antinfiammatori talvolta accompagnati da sessioni si fisioterapia.

I ricercatori del Palmer Center for Chiropractic Research di Davenport, nell’Iowa, coordinati dalla professoressa Christine M. Goertz, sostengono che anche la chiropratica può essere un valido strumento di guarigione per coloro che sono affetti da lombalgia. Nello studio pubblicato sulla rivista di settore Spine, la luminare ed i suoi colleghi hanno preso in considerazione un campione di 91 soldati in servizio attivo, di cui circa 80 di sesso maschile suddivisi a caso in due gruppi: il primo sottoposto alle cure tradizionali previste per questo disturbo, il secondo alla terapia tradizionale ed alla chiropratica.

I risultati hanno evidenziato che nel gruppo che veniva sottoposto a sessioni di chiropratica il dolore alla schiena era migliorato sensibilmente ad ogni valutazione. Commentano gli scienziati a proposito:

I risultati di questo studio suggeriscono che la chiropratica utilizzata in integrazione con la terapia tradizionale offre un vantaggio significativo nel ridurre il dolore e migliorare la funzionalità fisica in confronto con la sola terapia standard, in uomini e donne tra i 18 e i 35 anni di età con lombalgia acuta.

Buono a sapersi.

Fonte | Spine

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>