Giornata Nazionale per la donazione degli organi, domenica 27 maggio

di Tippi Commenta

Giornata Nazionale donazione organi domenica 27 maggio

Domenica 27 maggio si celebra la Giornata Nazionale per la donazione e il trapianto di organi, tessuti e cellule, un’iniziativa nata nel segno della solidarietà, promossa dal Ministero della Salute, nell’ambito della campagna Nazionale per la donazione e il Trapianto 2012, in collaborazione con l’A.I.D.O.  Come ogni anno saranno organizzati eventi e manifestazioni su tutto il territorio nazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica verso un tema tanto delicato.

L’edizione di quest’anno lancia, con lo slogan “Un donatore moltiplica la vita”, un messaggio tanto chiaro quanto lampante, donare gli organi è un gesto di grande altruismo, che permette, a chi riceve un trapianto, di tornare alla vita, e soprattutto di progettare un futuro.

In Italia i trapianti di organi sono sempre più frequenti, come conferma anche il Centro Nazionale Trapianti, in modo particolare quelli di rene e fegato, subiscono un lieve calo, invece, i trapianti di cuore. Come rivela il report presentato dal Ministero della Salute, ad aumentare sensibilmente è anche il numero dei donatori, dai 21,9 per milione di abitanti del 2011 ai 23,7 nei primi 4 mesi di quest’anno. Un dato molto positivo, il più alto di sempre nel nostro Paese e addirittura migliore rispetto alla media europea, che si attesta intorno ai 16,9 per milione di abitanti.

Segno di una rete trapianti che funziona, come sottolinea il Ministro della Salute Balduzzi, che ha annunciato anche l’applicazione della direttiva, per oggi attiva solo in Umbria, di indicare nella carta d’identità la propria volontà di donare gli organi. Un progetto sperimentale che ha dato i suoi buoni frutti, visto che in soli 2 mesi il numero delle dichiarazioni ha superato quello di 10 anni fa.

Domenica 27 maggio i comuni di tutt’Italia si mobiliteranno per diffondere la cultura della donazione e informare i cittadini su come si diventa donatori di organi.

Via|Moltiplica la vita; Photo Credits|ThinkStock