Krokodil, nuova droga pericolosissima per la salute

di Ma.Ma. Commenta

L’ultima emergenza in materia di droga si chiama Krokodil: arriva dalla Russia, costa pochissimo, e ha effetti devastanti sulla salute perché nel giro di pochi mesi è in grado di danneggiare pesantemente gli organi fino a provocare la morte. E i medici lanciano l’allarme perché, a causa dei costi bassissimi, la droga Krokodil sta prendendo il largo anche tra i giovanissimi.


Ma dalla prima assunzione, gli effetti sull’organismo sono deleteri e nel giro di pochi mesi questa droga è in grado di desquamare la pelle e corrodere i tessuti portando alla cancrena. Il krokodil è una sostanza che fa parte del gruppo degli oppiacei, viene ricavata dalla codeina ma viene mixata con altri composti che hanno pesantanti effetti collaterali sulla salute. A lanciare un grido di allarme è Riccardo C. Gatti, responsabile del Dipartimento Dipendenze dell’ATS (ex Asl) di Milano, che spiega il meccanismo di azione della droga Krokodil:

 IMODIUM USATO COME NUOVA DROGA?

È difficile pensare che chi consuma questa sostanza possa sopravvivere molti anni: il krokodil è molto dannoso anche per gli organi interni. Nel territorio della Russia, dove è nata la droga, la diffusione è davvero problematica. La gente la prende perché ha effetti potenti e costa poco. Gli effetti collaterali gravemente tossici nel caso del krokodil, come altre droghe, sono collegati soprattutto alla preparazione. Fin dalla prima assunzione ci sono conseguenze nocive a livello di fegato, cervello, sistema nervoso in generale. I danni sono rapidi: ulcere, infezioni, flebiti, difficoltà per il sangue di raggiungere le parti periferiche, da qui, la cancrena

Foto | Thinkstock