McDonald’s ritira dal mercato bicchieri di Shrek cancerogeni

di Paola Commenta

Il colosso americano dei fast-food, da sempre nel mirino dei nutrizionisti di tutto il mondo per i suoi panini ipercalorici non proprio salutari, stavolta fa parlare di sé non per i big mac appetitosi quanto insani bensì per i bicchieri.
A quanto pare McDonald’s avrebbe infatti ritirato dal mercato ben 12 milioni di bicchieri cancerogeni. Si tratta dei gadgets di Shrek, il personaggio creato dalla DreamWorks.

McDonald’s aveva fatto arrivare sul mercato i bicchieri per sponsorizzare l’uscita del sequel nonché ultimo episodio del celebre cartone. Stando a quanto scrive l’Associated Press i bicchieri sarebbero pericolosi per la salute dei consumatori: la vernice usata per dipingere i bicchieri conterrebbe infatti cadmio, un noto metallo cancerogeno che causa danni ai polmoni e ai reni. Da qui il ritiro dal mercato. In Italia, fortunatamente questi bicchieri non sono mai arrivati. Nessun rischio dunque per i Mc-addicted italiani. Ad arrivare in Italia è stata invece la cattiva pubblicità. Dopo lo scandalo della salmonella e il ritiro di tonnellate di pomodori dalla vendita di qualche tempo fa, ora anche i bicchieri. Basterà il Mc Italy voluto da Zaia a frenare l’impatto negativo di tutta questa storia? Chi lo sa, io dopo aver visto il documentario Super Size me, girato in America da Morgan Spurlock per dimostrare l’impatto sulla salute dei panini del Mc, non ho più messo piede in un McDonald’s.

[Fonte: Ansa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>