Protesi artificiale a base di crostacei contro nervi danneggiati

di Redazione 0

Protesi artificiali a base di crostacei contro i nervi danneggiati: è questa la novità assoluta presentata in occasione del 26esimo congresso nazionale della Società Italiana di Microchirurgia di Torino che ha chiamato a raccolta i migliori microchirurghi italiani e stranieri.

Le protesi presentate sono fatte di chiosano ovvero un materiale che si estrae direttamente dai crostacei e precisamente dal guscio. Disponibile in Italia entro la fine dell’anno, questo tipo di protesi a base di crostacei sarebbe importante per curare tutte quelle persone che, per i più svariati motivi (legati a traumi o malattie) si trovano costrette ad affrontare gravi lesioni nervose. L’obiettivo delle protesi a base di crostacei è quello di fornire alle fasce nervose una specie di tunnel attraverso cui rigenerarsi, in modo da dare la possibilità, alle persone che ne sono colpite, di recuperare le funzioni principali così come si fa in caso di innesti eseguiti col trapianto. Il professor Stefano Geuna, ricercatore dell’Istituto di Neuroscienze (Nico) Cavalieri Ottolenghi e docente dell’Università di Torino che ha partecipato al Convegno sopra citato, ha sottolineato l’importanza delle protesi a base di crostacei:

Un evento particolarmente significativo, perché abbiamo presentato queste protesi per la prima volta proprio qui a Torino, due anni fa, in occasione del Simposio internazionale sulla rigenerazione nervosa

Le protesi a base di crostacei potrebbero inoltre essere utilizzate anche in altri ambiti: dalla chirurgia plastica all’ortopedia, dalla otorinolaringoiatria alla chirurgia maxillofacciale. Ma solo in Italia sono oltre 10mila i casi di lesioni nervose all’anno che potrebbe essere risolti positivamente da questo tipo di invenzione. Basterà attendere solo qualche mese…

Ti potrebbero interessare anche:

ERNIA ADDOMINALE, PROTESI INTELLIGENTI E TECNICHE SOCIAL PER COMBATTERLA

PROTESI AL SENO, NUOVO CASO PIP?

PROTESI AL PENE, NUOVA TECNICA MININVASIVA

PROTESI ROBOTICHE CHE SI MUOVONO CON IL PENSIERO (VIDEO)

Photo Credits | JIANG HONGYAN / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>