7 errori comuni che danneggiano la salute

di Valentina Cervelli Commenta

Quanti sono gli errori facciamo ogni giorno che danneggiano la nostra salute e non ci consentono di essere in piena forma? Alcuni li commettiamo per paura, altri per lassismo, altri ancora perché vinti da vizi e voglie. In tutto sono 7: i più banali ed al contempo i più pericolosi. Scopriamoli insieme, puntando contemporaneamente anche ad eliminarli dalla nostra vita.

Saltare la colazione

Il primo errore più comune è quello di saltare la colazione. Quando nutrizionisti e tradizione popolare sono d’accordo su un concetto, dovremmo tentare di prenderlo sul serio. La colazione è il pasto più importante della giornata. Rappresenta la fonte di energia necessaria al nostro corpo per lavorare bene ed al nostro cervello per essere sveglio e reattivo in modo adeguato. Vi sono persone che la saltano perché in ritardo, altre erroneamente pensando che assumendo in questo modo meno calorie, si possa perdere perso più in fretta. Nulla di più sbagliato, perché in questo modo si tende a mangiare maggiormente nel corso della giornata ed a rallentare il metabolismo.

Abbronzatura selvaggia

Il secondo errore più frequente? Esporsi al sole nelle ore più calde senza alcuna protezione dai raggi nocivi. Sebbene l’abbronzatura possa essere esteticamente piacevole da vedere, rappresenta solamente la reazione della nostra pelle e del nostro organismo al contatto con i raggi Uv. Un “bagno” di tali radiazioni senza prendere precauzioni efficaci, come l’uso di creme protettive cosmetiche, può portare i soggetti predisposti ad avere maggiore facilità nello sviluppare il melanoma o altre forme di tumore della pelle.

Fumare

Il terzo errore in ordine di gravità riguarda il fumare. Sono così tante le implicazioni per la salute che non basterebbero giorni per elencarle. Le più gravi riguardano lo sviluppo di BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva, N.d.R.) e cancro ai polmoni, senza calcolare gli effetti del fumo passivo su terze persone. E’ la continua sollecitazione creata dalla nicotina e dalle altre sostanze che possono trovarsi in una sigaretta a sottoporre l’organismo ad un attacco continuo in grado di favorire la comparsa di altre malattie, anche di tipo cardiologico. Il fumo in gravidanza poi, è tra i più deleteri, perché mette in pericolo la salute della donna e contemporaneamente lo sviluppo del bambino.

Attività fisica non adeguata

Siamo troppo sedentari, occorre muoversi di più ed evitare errore secondari, come quelli che facnno essenzialmente le donne evitando la pesistica nelle palestre. Se il lavoro aerobico accelera infatti il metabolismo, quello anaerobico e di sforzo muscolare aiuta altrettanto, non solo a dimagrire, ma a mantenere tutta la stuttura della colonna vertebrale e delle ossa protetta: l‘attività motoria secondo l’OMS è una delle priorità per evitare anche i tumori, oltre che le malattie cardiovascolari e le tante altre dovute agli anni che passano. Bastano 30 minti al giorno per mantenersi belli, in forma, magri e soprattutto in salute.

Non fare check-up up medici

La mancanza di tempo ed una certa paura atavica dei dottori spingono le persone a non sottoporsi ai giusti controlli medici ogni anno. Un vero dramma, dato che attraverso di essi si può scoprire se vi è qualcosa che non va nell’organismo e diagnosticarlo in tempo. Vi sono poi delle indagini specifiche, come la mammografia per le donne, che dopo una certa età non dovrebbero assolutamente essere evitate.

Dormire poco

Dormire poco rappresenta uno degli errori spesso involontari che minano di più la salute. Nel corso del riposo notturno, infatti, il nostro organismo ha modo di ritemprarsi delle fatiche della giornata e consumare meno energia.  La mancanza di sonno, sul lungo periodo, può portare alla depressione, all’insulino-resistenza alla base del diabete, ad un aumento di peso e malattie cardiovascolari. Evitate di fare le ore piccole, per qualsiasi motivo e dormite il giusto numero di ore la notte. Il vostro benessere psicofisico accrescerà sicuramente.

Eccesso di bevande ricche di calorie

Siete attenti al mangiare, fate sport, ma quel peso in eccesso proprio non vuole sparire? Mangiate in continuo frullati, smoothies e consumate sovente alcolici? Avete la risposta alle vostre domande. Tutti questi succhi composti, energy drink e bevande analcoliche zuccherate, sono una forte fonte di calorie che spesso rispondono in una sola dose ad una buona parte del vostro fabbisogno giornaliero.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>