Smettere di fumare allunga la vita di 10 anni

di Tippi Commenta

Smettere di fumare prima dei 40 anni allunga la vita alle donne di ben 10 anni. A sostenerlo è uno studio condotto dall’università di Oxford, pubblicato sulla rivista online The Lancet. Lo studio ha coinvolto 1,3 milioni di donne, che sono state seguite per 12 anni, durante i quali sono morte 66mila volontarie. Gli esperti, inoltre, hanno precisato che i risultati sono validi anche per gli uomini.

Le partecipanti hanno risposto ad un questionario sullo stile di vita e sulle caratteristiche mediche e sociali, che hanno ripetuto dopo 3 anni. Il 20% delle donne fumava, il 28% aveva un passato da fumatrice, mentre il 52% non fumava. Dai risultati della ricerca intitolata “Million Women” è emerso come le partecipanti ancora schiave della sigaretta a 3 anni di distanza dalla prima intervista fossero quasi 3 volte di più a rischio di morte nei successivi 9 anni rispetto alle non fumatrici. A causare la morte dei fumatori tra i 50/60/70 anni sono le malattie correlate al fumo come le patologie cardiache, polmonari croniche, la Broncopneumopatia cronica ostruttiva in primis, e il cancro al polmone. Chiaramente, il rischio è direttamente proporzionale al numero di sigarette accese, ma anche i fumatori leggeri devono stare in campana.

Un dato importante che è emerso dallo studio riguarda i benefici, che sono maggiori rispetto a quanto suggerito da ricerche precedenti. Chi smette di fumare a 30 anni, infatti, evita del 97% il rischio di morte prematura e chi dice basta alla schiavitù delle sigarette prima dei 40 anni guadagna ben 10 anni di vita, a prescindere dal sesso di appartenenza. Dunque, cari amici di Medicinalive, se avete questo brutto vizio, siete ancora in tempo per tirarvi indietro e mettere in salvo la vostra salute.

Potrebbero interessarti…

Cataratta, il fumo ne aumenta l’incidenza

Fumo, fa male anche la “modica quantità”

Via|WebMD Health News Center; Photo Credits|Thinkstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>