Telefono verde AIDS e IST: da luglio chiamate dall’estero

di Valentina Cervelli Commenta

Il telefono verde AIDS e IST dell’Istituto Superiore di Sanità compie in questi giorni 27 anni di attività. Un periodo nel quale è stato di aiuto e conforto per molte persone. Ora grazie all’introduzione di Skype nel suo sistema, potrà ricevere da luglio anche chiamate dall’estero.

Il servizio in tal senso sarà disponibile il lunedì e il giovedì dalle 14.00 alle 17.00. Finché non se ne ha bisogno, non si è coscienti di quanto un servizio come il telefono verde AIDS e IST possa essere utile per la salute del cittadino. Purtroppo è ancora molta l’ignoranza che gira attorno al tema dell’HIV e delle malattie sessualmente trasmissibili e la presenza di un punto fermo come quello del counseling che il numero verde offre può davvero fare la differenza. L’ultimo rapporto compilato dal Centro operativo Aids dell’ISS ci mostra purtroppo che a prevalere ancora sono delle false credenze su queste patologie rispetto alle nozioni scientifiche e che il contagio è tutt’altro che superato: non si conoscono innanzitutto le modalità di trasmissione delle malattie veneree, e patologie come clamidia e condilomi genitali stanno tornando prepotentemente in auge.

Statisticamente poi negli ultimi anni è emerso che sempre maggiori contagi da HIV si presentano in persone che già soffrono di alcune malattie sessualmente trasmissibili: il bisogno di un servizio come quello del telefono verde AIDS e IST è di primaria importanza. Esso infatti fornisce risposte esatte attraverso persone qualificate a parlare di questo aspetto della salute pubblica. Vi ricordiamo che questo servizio è anonimo e gratuito ed attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 13 alle ore 18 .

A disposizione dei chiamanti vi sono dei ricercatori esperti in psicologia, comunicazione, virologia ed addirittura avvocati pronti a rispondere alle vostre domande in italiano, francese, portoghese ed inglese. Come anticipato, da luglio grazie a Skype, anche gli utenti provenienti dall’estero potranno chiamare il numero verde e richiedere assistenza all’ 800-861061.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>