Pressione alta, 5 cose da sapere

di Ma.Ma. Commenta

La pressione alta può rivelarsi pericolosa per la salute, ecco perché è consigliabile tenere sotto controllo i suoi valori. L’ipertensione è un problema che, se curato nel modo giusto, può essere combattuto in modo efficace. Scopriamo le 5 cose assolutamente da sapere su questo disturbo.

1. Non dà sintomi

Molto spesso la pressione alta non dà segnali precisi, per cui risulta indispensabile controllarla regolarmente per eventualmente accorgersi quando i suoi valori si rivelano troppo elevati e quindi potenzialmente pericolosi.

2. Cambia durante il giorno

La pressione varia nel corso della giornata; per esempio dopo avere mangiato i valori tendono ad essere più alti così come quando si è svolta attività fisica oppure si sono assunte bevande alcoliche o caffè. La misurazione allora deve avvenire in momenti della giornata “neutri”: a metà mattinata o metà pomeriggio, per esempio, possibilmente sempre allo stesso orario per avere un quadro quanto più chiaro possibile.

3. Si può curare con i farmaci

Esistono alcuni medicinali che hanno come obiettivo quello di abbassare la pressione. Ma devono assolutamente essere prescritti dal medico che valuterà bene lo stato di salute del suo paziente e, eventualmente, provvederà all’assegnazione di una terapia specifica.

4. E’ pericoloso curarla con il fai da te

Assolutamente scongliato, oltre che pericoloso, seguire una cura fai da te per contrastare l’ipertensione. Un altro aspetto importante è legato alla meticolosità con la quale si deve affrontare una eventuale cura consigliata dal medico: mai sospendere il trattamento all’improvviso e di testa propria ma seguire sempre le direttive del dottore.

5. Si abbassa con uno stile di vita sano

La pressione alta tende ad abbassarsi se si segue uno stile di vita sano. Stare in peso forma, ridurre il consumo di sale, limitare l’assunzione di alcol, fare regolare esercizio fisico e non fumare sono tutti consigli da seguire minuziosamente.

Ti potrebbe interessare anche:

IPERTENSIONE, I 10 SINTOMI PIÙ COMUNI (FOTO)

IPERTENSIONE: CAUSE, SINTOMI, DIETA E FARMACI

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>