Prevenire le malattie cardiovascolari con i controlli in farmacia

di Ma.Ma. Commenta

Proteggersi dalle malattie cardiovascolari è molto più facile di quanto si potrebbe pensare e proprio per questo medici e farmacie si sono uniti per dedicare il mese di novembre alla sensibilizzazione verso questo tipo di patologie. Per tutto il prossimo mese, dunque, avrà luogo la campagna Ci sta a cuore il tuo cuore, mirata a sensibilizzare gli italiani verso i problemi legati alle malattie che interessano l’apparato cardiovascolare.

Ogni martedì (4-11-18-25 novembre), in tutti i 541 punti del network Apoteca, sarà dunque possibile sottoporsi a test di valutazione per capire quanto il rischio di malattie cardiovascolari è presente. Sarà possibile effettuare una sorta di autovalutazione che metterà a fuoco lo stile di vita e le abitudini quotidiane e ottenere controlli gratuiti su prenotazione: misurazione della pressione arteriosa, della colesterolemia totale, misurazione dell’indice di massa corporea e della circonferenza addominale, tutti dati fondamentali per avere un quadro clinico preciso che possa metterci al riparo dall’arrivo di malattie cardiovascolari importanti i cui sintomi sono insospettabili molto spesso.

La campagna promozionale Ci sta a cuore il tuo cuore darà, a partire da quest’anno, anche la possibilità di compilare i questionari in modo nominativo in modo da poter poi avere, al controllo successivo, una sorta di comparazione con i dati precedenti per capire se il fattore di rischio di essere colpiti da malattie cardiovascolari è aumentato oppure no con il passare del tempo.

La prevenzione, soprattutto in questo campo, svolge un ruolo essenziale. In Europa le malattie cardiovascolari costituiscono la causa principale di mortalità con il 47% di tutte le morti (42% negli uomini e 52% nelle donne); in Italia la registrazione di malattie cardiovascolari è in netta crescita e questo comporta anche un evidente impatto negativo sulle spese del Sistema Sanitario Nazionale (SSN). Quella offerta dalle farmacie del network Apoteca, insomma, è una opportunità da prendere al volo se avete a cuore la vostra salute.

Photo Credits | Brian A Jackson / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>