In Italia sono trentamila all’anno gli interventi di tiroide

di Paola 1

L’operazione più comune e diffusa negli ospedali italiani è quella effettuata per porre rimedio ai disturbi della tiroide. Gli interventi di questo tipo, soltanto in Italia, sfiorano i trentamila all’anno, tanto da essere divenuti operazioni di routine per i medici.
Nell’ultimo decennio i ricoveri per sottoporsi ad intervento alla tiroide sono aumentati addirittura di un terzo.
E’ quanto emerso nel corso dell’XI congresso multidisciplinare di Scanno dal tema Gli ultimi 2 lustri ci hanno cambiati?.

La ghiandola, definita spazzino, per la sua capacità di filtrare i contaminanti ambientali presenti nell’atmosfera si ammalerebbe di più proprio per l’aumentato tasso di inquinamento nell’aria che respiriamo.
Gli interventi non a caso hanno subito un incremento soprattutto dopo la fuoriuscita di scorie radioattive a Chernobyl, che ha provocato un aumento dei tumori tiroidei.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>