Allattare al seno riduce il rischio di diabete

di Marco Mancini 1

I benefici dell’allattamento al seno sono tantissimi, sia per la madre che per il nascituro, ma finora la ricerca si era limitata a scoprirne i vantaggi solo quando l’allattamento durava tanto, dai 6 mesi ad un anno almeno. Secondo un nuovo studio effettuato presso l’Università della Pennsylvania, pare che già dopo un solo mese di poppate i vantaggi per il piccolo siano possibili.

Non sono evidenti immediatamente, ma analizzando un gruppo di mamme ed i loro figli, i ricercatori americani sono riusciti a capire che coloro i quali avevano ricevuto l’allattamento al seno per almeno un mese avevano un rischio molto minore, rispetto a quelli non allattati, di contrarre il diabete di tipo 2 più avanti nella vita.

[Fonte: Agi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>