Glicemia alta, a causa dei farmaci?

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
Salve,vorrei gentilmente sapere da voi un’informazione dettagliata sul “problema ” DIABETE…non riguarda me ma mio padre…è stato ricoverato per polmonite, quindi sta prendendo tanti farmaci!È cardiopatico e già da qualche mese segue un iter per controllare la glicemia! Ieri sera si è alzata a più di 200 e gli hanno fatto l’insulina..questa mattina l’aveva a 300 e di nuovo insulina!Ora vi chiedo:potrebbe dipendere da tutti questi medicinali che prende? E inoltre una volta iniziata l’insulina, la dovrà fare per sempre? Grazie mille Buona giornata

 

 

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema Diabete

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve, bisognerebbe sapere che farmaci prende a che dosaggio e da quanto tempo per dare una risposta certa; molti fans fas e alcuni antibiotici possono alzare la glicemia; inoltre anche diuretici o alcuni farmaci per l’ipertensione; altresì la glicemia incrementa in tutti gli eventi stressanti tra cui infezioni, infiammazioni interventi chirurgici ecc; una volta guarito, se la sua riserva insulinica è buona potrebbe non aver bisogno di insulina ma anche a questa domanda è difficile rispondere.

Cordiali saluti

 

 

 

 

Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

 

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>