FlashNews: Salute dello stomaco legata agli stili di vita

di Paola 1

foto.jpg

L’alimentazione scorretta e la vita sedentaria sono state individuate come le principali responsabili delle malattie degenerative che affliggono l’apparato digerente.
Si tratta di dati resi noti dalla Fimad(Federazione Italiana Malattie Apparato Digerente), in occasione del suo 14° congresso nazionale, in corso di svolgimento a Rimini (8-12 marzo).

Secondo il rapporto oltre il 40% delle patologie che colpiscono lo stomaco derivano da un cattivo stile di vita, ovvero scarsa attività fisica e una dieta non equilibrata.
Tino Casetti, primario di gastroenterologia dell’ospedale di Ravenna, ha dichiarato che negli ultimi cinque anni, i disturbi dell’apparato digerente sono stati la principale causa di ricoveri ospedalieri in Italia, con milioni di casi ogni anno.