Un’infanzia stressante agevola l’insorgere dell’ulcera

di Paola Commenta

Gli adulti che hanno avuto un’infanzia difficile, possono essere a più alto rischio di sviluppare un’ulcera allo stomaco di quelli con un passato meno stressante. Lo spiegano dei ricercatori finlandesi i quali hanno scoperto che alcune difficoltà nell’infanzia, come crescere in una famiglia con problemi finanziari cronici, gravi conflitti personali, o con un membro della famiglia con una grave malattia, erano collegate al rischio di ulcera in quasi 20.000 adulti. Le ragioni per cui ciò avviene non sono certe, ma ci sono alcuni collegamenti plausibili, spiegati nella relazione pubblicata sul World Journal of Gastroenterology.

Una possibilità è che più avversità durante l’infanzia siano un indicatore di basso reddito e condizioni di vita più povere di crescita. Tutti fattori che aumentano il rischio di essere infettati dal batterio Helicobacter pylori. Tale batterio vive nel rivestimento dello stomaco e dell’intestino tenue, e si pensa possa essere la causa della maggior parte delle ulcere. Si stima che circa la metà della popolazione mondiale porti il batterio H. pylori, anche se molte persone non sviluppano ulcere o altri problemi.

Per lo studio, i ricercatori guidati dal dottor Markku P.T. Sumanen, dell’Università di Tampere, in Finlandia, hanno analizzato i dati di 19.626 adulti, tra i 20 e i 54 anni, che hanno preso parte ad un sondaggio sulla salute nel 1998 e nel 2003. Di questi, 718 hanno ammesso che gli era stato diagnosticata un’ulcera.

Nel complesso, i ricercatori hanno trovato che i pazienti affetti da ulcera avevano avuto più elevati tassi di difficoltà durante l’infanzia. Il 45%, per esempio, ha detto che la propria famiglia ha avuto problemi finanziari a lungo termine. Allo stesso modo, il 42% ha spiegato che un membro della famiglia aveva avuto una grave malattia. Il gruppo di studio poi ha registrato a che età i partecipanti hanno cominciato a fumare e bere, i livelli di stress e l’uso di antinfiammatori non steroidei (FANS), come l’aspirina e ibuprofene.

Fumare, bere molto e l’uso cronico di FANS possono aiutare l’insorgere dell’ulcera, o peggiorare una già esistente, ma il pensiero comune è che lo stress abituale, pur non essendo una causa diretta dell’ulcera, può incrementare i sintomi. Anche con questi fattori, i disagi dell’infanzia sono legati ad un rischio più elevato di contrarre l’ulcera che va da uno a tre quarti dei casi.

I risultati non dimostrano che le avversità dell’infanzia, di per sé, siano un fattore di rischio per le ulcere, ma possono aiutare a predire se le persone potranno sviluppare la malattia in futuro.

[Fonte: Health 24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>