Un ambulatorio oncologico gratuito per combattere il cancro, a Pompei

di Cinzia Iannaccio 3

Un tumore, ti cambia la vita per sempre, ti segna, anche se si può curare, anche se alla fine si sconfigge. In alcune aree geografiche del nostro Paese il percorso al riguardo è semplice ed aiuta ad affrontare al meglio la patologia oncologica. Altrove così non è. Oggi vi parliamo di un’iniziativa che è appena stata promossa nel territorio di Pompei città famosa in tutto il mondo per gli scavi e per gli impegni umanitari. Qui ha infatti sede la neonata Fondazione “Bartolo Longo III° Millennio” che si è posta l’obiettivo di aiutare chi non ha grandi possibilità economiche per affrontare tali patologie. Spiega il dott. Sergio Amitrano, presidente della Fondazione e medico chirurgo:

“Vogliamo lavorare per combattere il cancro con la prevenzione, la ricerca e l’attività medica specialistica, oltre che l’assistenza. Pensiamo solo che nella nostra regione il tumore al polmone è in aumento del 120% mentre nel resto d’Italia la media è ferma al 30%. Le professionalità ci sono, ma vanno all’estero o al nord. Qui mancano le strutture, i servizi, dal paramedico all’assistenza domiciliare. Riflettiamo sul paziente che deve fare chemioterapia: ebbene avrebbe bisogno di un’accoglienza particolare, di personale esperto, di stanze adeguate per la terapia … questo c’è solo in pochi centri pubblici che non bastano a coprire le richieste e quel che è peggio è che ci sono molte strutture private ad offrire tali servizi senza poterselo permettere. Partiremo col raccogliere le richieste degli utenti e speriamo di arrivare a fare presto ricerca scientifica”.

Per entrare nella pratica in seno alla Fondazione è stato attivato anche un “Consultorio di Prevenzione e Assistenza Oncologica“. Il servizio offre a titolo completamente gratuito: visita medica, dieta antiancro, indagini strumentali (non invasive), consigli personalizzati per la prevenzione e assistenza per il paziente neoplastico. Il consultorio apre agli utenti ogni martedì, dalle 17 alle 20.30, a Pompei, in Via Lepanto 95, II piano. A gestirlo il dottor Mario Francesco Iasevoli, Medico Chirurgo endocrinologo ed esperto in Malattie del metabolismo e la dottoressa Maria Assunta Coppola, Biotecnologa Medica e Nutrizionista, ambedue già co-responsabili rispettivamente dell’ambulatorio di dietologia e del consultorio di prevenzione alimentare dei tumori presso l’Istituto Oncologico Pascale di Napoli.

Ci spiega la dottoressa Coppola:

“ Il consultorio nasce soprattutto per chi non ha molte disponibilità economiche ma vorrebbe tutelare la salute per se e magari i familiari, in questi tempi di inquinamento, stress, cattiva alimentazione e impennata dell’incidenza di molte malattie “serie”. Prevenire, se si seguono poche fondamentali regole, è possibile e facile. Questa è l’occasione giusta per cominciare. Siamo disposti ad affiancare gli interessati nell’indirizzamento degli screening di prevenzione primaria (per persone sane) e secondaria (per chi ha sospetti di malattia), e assisterlo laddove disturbi e dubbi diagnostici richiedano un approfondimento”.

Info e prenotazioni sono possibili al Tel.  081-8564138 (Fondazione), cell.  339 5212089 (Segreteria Consultorio) – 345 8092414  (dott. Mario Iasevoli) o all’indirizzo email [email protected] .

 

In alternativa riempite il form qui di seguito:

Chiedi all’esperto, Consulti online su medicinalive

Queste sono le notizie che ci piace dare ogni giorno!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>