Cancro al polmone: l’attività fisica migliora la qualità della vita

di Marco Mancini 1

L’assegnazione di esercizi di resistenza progressivi potrebbe essere utile per i pazienti in fase di riabilitazione dopo aver sconfitto il cancro ai polmoni. A confermarlo è un nuovo studio effettuato tra Canada e Australia, che ha trovato come un certo tipo di allenamento sia utile, in particolar modo per gli anziani, anche se fino ad ora i risultati sono stati confermati solo sugli uomini, ma non sulle donne.

E’ sicuramente una fase precoce della ricerca per formulare raccomandazioni cliniche per i malati di cancro al polmone. Tuttavia, l’allenamento di resistenza sembra essere un modo sicuro per migliorare la forma fisica e muscolare in un gruppo selezionato di pazienti motivati ​​e relativamente sani sopravvissuti al cancro al polmone

ha spiegato il dottor Kerry S. Courneya, della University of Alberta di Edmonton. Come riportato nel documento disponibile on line sul sito della rivista Lung Cancer, i ricercatori hanno inizialmente monitorato circa 400 sopravvissuti al cancro, a molti dei quali (94%) è stato diagnosticato un carcinoma polmonare non a piccole cellule.

Quaranta pazienti erano eleggibili e 17 alla fine sono stati arruolati. I criteri di esclusione includevano problemi di salute, una scarsa probabilità di sopravvivenza, la continuazione del trattamento, la mancanza di interesse e la distanza dal centro. Il programma di formazione ha coinvolto 28 sessioni di allenamento di circa 10 settimane. Un paziente si è dovuto ritirare a causa delle metastasi ossee e un altro è rimasto fuori dopo sette settimane.

Tutti gli altri invece hanno fatto registrare un aumento significativo della forza muscolare, resistenza muscolare, e resistenza in pratiche come passeggiata di sei minuti e altre misure di fitness muscolare. Hanno anche fatto notare cambiamenti favorevoli al limite della significatività nell’ambito del dolore fisico e della salute fisica percepita. Conclude il dr Courneya:

Anche se questi miglioramenti nel fitness muscolare e funzionamento fisico risultano in una migliore gestione dei sintomi, la qualità della vita o la sopravvivenza rimangono da definire.

Tumore al polmone: arriva la pillola per curarlo
Tumore al polmone, cure personalizzate aumentano sopravvivenza

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>