Carcinoma micropapillare seno, che aspettative?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su carcinoma micropapillare seno
Gent.mi scrivo la presente email per conto di mia moglie di 47 anni operata di mastectomia alla mammella destra per neoplasia in QSE. A seguire la diagnosi istopatologica: “Carcinoma micropapillare, a medio grado di differenziazione, multifocale, con estesa invasione vascolare peritumorale ed estesa componente intraduttale di tipo micropapillare e cribriforme con necrosi. Linfonodi sentinella esenti da metastasi. pT2(m,is)(3.5 cm), pNSentNeg (0/3), MX, G2, Invasione vascolare: estesa. Caratteristiche biologiche: ER 95%, PgR 70%, KI-67 18%, cerbB2 intensa parziale nel 20%, Ca 15-3 35.6 u/ml.” Stiamo aspettando anche l’esito del Fish test per una adeguata terapia di chemio. In base a questo quadro clinico di mia moglie cosa ci attende? Sono in ansia e preoccupato. Cordialmente”.

Carcinoma micropapillare seno aspettative

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Carcinoma micropapillare seno

Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti diretti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Utente, le note positive sono un ki67 non molto elevato, il non coinvolgimento linfonodale, la buona espressione di recettori per estrogeno e progesterone, il grado di differenziazione intermedio (G2). Non molto positivi la dimensione, l’età giovanile, l’estesa invasione vascolare peritumorale. Attendiamo una ulteriore importante caratterizzazione biologica di her2. Per quel che leggo ad oggi sono piuttosto ottimista; ovviamente dovrà eseguire una terapia adiuvante.
Cari saluti ed un grande in bocca al lupo per tutto
Prof. Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it

 

 

Leggi anche:

Carcinoma follicolare e papillare, serve radioterapia ?

Per altri vostri quesiti compilate il form ed inviate la vostra richiesta:

“Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock